Guarda gli argomenti della categoria:  

Autore Messaggio
Aimede
Utente di ABCsalute.it
Messaggi: 2
Salve, vorrei esporre il mio problema: a detta d'altri sono una bella donna di 38 anni ma, ahimé, ho scoperto che mio marito di 42 anni con cui sono sposata da tre e con cui pensavo di avere un rapporto aperto e sincero, ha il computer pieno di video porno e le date dei file risalgono addirittura a date antecedenti alle nostre nozze… cosa devo fare? Continuare a far finta di nulla? Parlargli? Non vorrei che mi accusasse di aver messo il naso nelle sue cose? Vorrei un consiglio su come muovermi e vorrei anche sapere da cosa possa scaturire questa sua ossessione sessuale; noi facciamo spesso e anche in modo soddisfacente l’amore, lui è attratto da me e io da lui… ma non so cosa gli stia accadendo… Vorrei un consiglio. Grazie
 
ventola
Utente di ABCsalute.it
Avatar utente
Messaggi: 78
Gentile utente,
mi pare di capire dalla sua apertura di email che la "scoperta" dei video porno sul computer la abbia disorientata. Ma questi dubbi su se stessa, sulla sua femminilità sono precedenti. Non a caso è andato a controllare il computer di suo marito. Lei dice di aver vissuto sempre una sessualità soddisfacente e un rapporto appagante, ed allora mi chiedo e le chiedo: come mai? come mai ha sentito la necessità di controllare il computer di suo marito?
Le propongo l'ipotesi che le difficoltà che lei sente siano da riferirsi al suo senitrsi donna, al rinunciare alla diffidenza verso se stessa. Poco centra suo marito e l' attrazione per il porno, come lo chiama lei. O si sente in competizione con una pornostar? E' ovvio che si tratta di situazioni differenti. Si dovrebbe preoccupare allora del suo senso dello humor se suo marito si vede un comico, o della sua capacità di evocare avventura se va a vedersi un poliziesco? Non credo che lo faccia. Capisco bene che la pornografia susciti emozioni e reazioni piu' forti, ma credo che non debba preoccuparsene.
Piuttosto mi pare di capire che la gelosia sia una componente molto forte nella sua vita. Mi chiederei piuttosto come mai sta vivendo questa gelosia, seppur attraverso i video pornografici.

Cordiali saluti,
Dr. Marco Ventola
Psicologo, Psicoterapeuta ad Orientamento Psicoanalitico
Specialista in Psicologia Clinica con studio a Roma
Presidente del CespigRoma Centro per il Trattamento della Gelosia

www.cespigroma.wordpress.com
www.marcoventola.it
 
Alis876
Utente di ABCsalute.it
Messaggi: 1
Ciao! Io personalmente faccio sesso come nel porno. Il marito ha bevuto Cialis 20mg un'ora prima del sesso pianificato. Mezz'ora dopo aver preso la pillola, mi sentivo come se fossi ubriaco, c'era una leggera torbidità nella mia testa. Più tardi, dopo le luci accese, ha subito un'erezione incredibile, e dopo 2 ore dopo il sesso, l'erezione si ripete di nuovo. Con ciò che le sensazioni non sono le stesse del solito sesso senza pillole. Questo non può essere spiegato, ma non sono andato al lavoro nel secondo turno, semplicemente non ci sono riuscita... Ho chiesto alla mia partner di sostituire, non è molto severo con questo. Anche se è stato divertente poi spiegare che io e mio marito abbiamo recuperato tutto il giorno...
Inviato: 30/07/2020, 12:18
 
3 messaggi
Rispondi all’argomento


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  











NOTIZIE PER LA SALUTE

Perché ti piace tanto il “danzator cortese”

Che sia Joaquin Cortes, Ricky Martin, Roberto Bolle o il più scarso dei concorrenti di Ballan...

Problemi sessuali di coppia: come vivere il sesso con serenità? Problemi sessuali di coppia: come vivere il sesso con serenità?

Il sesso è un collante fondamentale per la coppia e per il benessere della vita a due. Nella prima f...

Craving: il bisogno irrefrenabile di procurarsi la droga Craving: il bisogno irrefrenabile di procurarsi la droga

Il fenomeno denominato craving è il bisogno impellente e irrefrenabile di una persona dipende...

I tumori? Ecco come e perché crescono I tumori? Ecco come e perché crescono

È stato scoperto cosa alimenta i tumori e come fanno a crescere. Il merito è del team di ricercatori...



TROVA LO SPECIALISTA

Dott.ssa Erminia Ida Maria Falzarano

Lo Psicologo ad Airola Dott.ssa Erminia Falzarano affronta con i suoi pazienti i...

Dott.ssa Donatella Guerriero

La Psicoterapeuta a Padova, Dott.ssa Donatella Guerriero, oltre a essere laurea...

Dr.ssa Rita Viscovo

Il Tricologo a Milano Dott.ssa Rita Viscovo, che ha come campo elettivo i proble...

Dott. Prof. Antonio Pala D.Q. - D.Ac
Associazione "Istituto di Scienze Olistiche"

Il Prof. Antonio Pala Psicologo a Cagliari adotta un approccio olistico nel qual...



ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2020 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 20/03/2017 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.