Guarda gli argomenti della categoria:  

Autore Messaggio
milanistaoscuro
Utente di ABCsalute.it
Messaggi: 6
egr dottori , il mio calvario per quella che non so ancora con una vera e propria diagnosti se e' artrite psoriasica inizia tutto nel lontano marzo dell'ormai anno trascorso,in questo periodo mi sono trovato con una grossa infezione urinaria e con tanti impegni , per cui ho:
1-dovuto assumere 1 mese e mezzo di levofloxacina
2- per gli impegni ho dovuto ricominciare a mangiare carboidrati (farina che avevo quasi eliminato da 10 anni per ragioni di peso)
3- tanto stress
4- le serrande della mia edicola sono rimaste rotte per 6-7 mesi e ho dovuto sollevarle a mano tramite movimenti scorretti 60-70 kili l una ....
in questo periodo mi e' sopragiunta una tendinite al polso pollice bilaterale , e una tendinite d'achille a sinistro.
col passare del tempo quella che era solo una tendinite polso pollice ha infiammato tutti i tendini estensori di entrambe le mani.
mi sono rivolto in prima linea a un fisioterapista che con delle sedute di laser e ultrasuoni mi ha fatto una cura di circa una settimana senza grossi risultati.
mi hanno somministrato tachifene per 4 settimane circa senza risultati.
dopo di che ho fatto un infiltrazione al tendine del pollice sinistro di cortisone....dopo un dolore iniziale di 3 giorni sembrava andar meglio....ma poi e' ripeggiorato .
dopo di queste infiltrazioni mi e' stato prescritto un mese di deltacortene 25 mg una volta al di'.....
e devo dire che effetti in meglio e/o peggio non ne ho visti.
alla fine di questa lunga trafila.....sono andato da un professore ortopedico che mi ha fatto fare rx del piede in posizione l-l e ecografia delle mani, queste hanno portato a notare come di norma le infiammazioni che lamentavo , in piu al piede sta una leggerissima formazione di spina calcaneare invisibile.
mi ha prescritto vitamina d ,glucosamina , lisina , e palestra diagnosticandomi dolori muscolari e lassita' legamentosa, e dermatite da psoriasi.
al successivo controllo vedendo che miglioramenti erano zero mi ha consigliato una vista reumatologica perche' sospetta che i dolori siano causati dalla psoriasi .
attualmente oltre alla tendinite alle mani conclamata ho piccoli doloretti leggerissimi alle intersezioni dei legamenti dei tendini delle braccia...quindi gomito e scapole ....e tendinite al tendine d'achille.
a breve prenotero' una visita medica dal reumatologo , secondo voi potrebbe essere artrite psoriasica o qualcosa di magari piu' leggero e mal curato?grazie.
 
GRF001
Esperto di ABCsalute.it
Avatar utente
Messaggi: 144
Premesso che le tendiniti fanno parte spesso dei quadri artritici della psoriasi, è ovvio che una conferma diagnostica e soprattutto terapeutica del suo quadro clinico può essere solo diretta.
Tenga conto che oggi la psoriasi e le sue complicanze muscoloscheletriche possono essere curate meglio che in passato rivolgendosi a un centro reumatologico qualificato qualora la complicanza citata sia prevalente sul quadro cutaneo.
In tal caso cerchi il centro per lei più comodo sul sito: www.reumatologia.it cliccando su “strutture”.
In alternativa, qualora i tempi per una prima visita per lei si protraessero troppo, anch’io posso mettermi a sua disposizione presso il mio studio.

_________________
Prof Dr Mario Carrabba
    20143 Milano
    Via Fumagalli 9
    Tel.0258105960
    carrabba.mario@alice.it
http://www.reumatologiacarrabba.abcsalute.it
 
milanistaoscuro
Utente di ABCsalute.it
Messaggi: 6
salve , io gia' mi sono curato con metotrexato e cortisone , mi segue a bari il professor raffaele numo...e sono gia' in remissione completa.

la mia domanda era un altra.
ci sono casi in cui non avviene piu' la riacutizzazione della malattia?o prima o poi devo aspettarmi il suo ritorno?
 
GRF001
Esperto di ABCsalute.it
Avatar utente
Messaggi: 144
Penso proprio di no se continuerà col prof Numo come curante. È persona molto preparata che conosco personalmente da anni. Ovviamente dovrà essere attento ai sintomi iniziali di ricaduta, sempre possibili soprattutto quando si riducono progressivamente i farmaci. Se li segnalerà per tempo al curante vedrà che tutto andrà per il meglio.

_________________
Prof Dr Mario Carrabba
    20143 Milano
    Via Fumagalli 9
    Tel.0258105960
    carrabba.mario@alice.it
http://www.reumatologiacarrabba.abcsalute.it
 
4 messaggi
Rispondi all’argomento


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  





ESAMI O PRESTAZIONI MEDICHE CORRELATE

Artrocentesi

L'artrocentesi è il prelievo di liquido e fluidi in eccesso presenti vicino ad una articolazione per eliminare, così facendo, la causa del dolore e delle difficoltà motorie. In alcuni casi, si ricorre...







NOTIZIE PER LA SALUTE

SPONDILITE ANCHILOSANTE

La spondilite anchilosante è una malattia infiammatoria cronica che colpisce principalmente l...

Artrite psoriasica: malattia reumatica infiammatoria cronica associata alla psoriasi Artrite psoriasica: malattia reumatica infiammatoria cronica associata alla psoriasi

L’artrite psoriasica viene classificata, tra le malattie reumatiche, all’interno del gru...

Reumatologia controlla l'apparato muscolo-scheletrico Reumatologia controlla l'apparato muscolo-scheletrico

La Reumatologia è quella branca della Medicina Interna che si interessa delle condizioni pato...

Farmaci biologici: sono ok se soffri di reumatismi

Contro le malattie reumatiche (come per esempio l’artrite reumatoide e psoriaca) i pazienti pr...



TROVA LO SPECIALISTA

Kinesis - Centro di fisiokinesiterapia e attività motoria

Il Centro Fisiokinesiterapia Kinesis di Cosenza, situato nel cuore della citt&ag...



ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2021 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 20/03/2017 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.