Indietro

Artrite psoriasica: malattia reumatica infiammatoria cronica associata alla psoriasi

clicca per votare





Artrite psoriasica - cure farmacologiche Cure farmacologiche Artrite psoriasica: malattia reumatica infiammatoria Artrite psoriasica: malattia reumatica infiammatoria


Scritto da

Massimo Miliani, giornalista professionista (Ordine regionale della Lombardia)


Pubblicato il 04/08/2010

Modificato il 04/08/2010

L’artrite psoriasica viene classificata, tra le malattie reumatiche, all’interno del gruppo delle spondiloartriti sieronegative: è una patologia infiammatoria cronica riscontrabile tipicamente in persone affette da psoriasi o comunque in persone che hanno una storia familiare caratterizzata da questa patologia. La psoriasi è una malattia della pelle infiammatoria a decorso cronico recidivante, che interessa abitualmente la cute e più raramente le mucose ed è abitualmente caratterizzata da lesioni eritemato-squamose. I sintomi iniziano a manifestarsi lentamente e possono essere: artrite reumatoide della colonna e delle articolazioni, artrite asimmetrica e poliartrite.
Nonostante il fatto che le due patologie siano considerate simili, l’artrite psoriasica ha un andamento maggiormente benigno rispetto all'artrite reumatoide. Nella maggior parte dei casi è caratterizzata da periodi di esacerbazione alternati a periodi asintomatici.

 

Sintomi dell’artrite psoriasica.
Le cause di artrite psoriasica sono sconosciute, ma si distinguono dei fattori che predispongono allo sviluppo della malattia: fattori immunologici, fattori vascolari, infettivi o genetici. Le mani e i piedi sono le sedi più frequentemente interessate e le articolazioni più colpite sono le dita. L'artrite psoriasica, infatti, coinvolge prevalentemente le piccole articolazioni e difficilmente si espande nei distretti extra articolari.
La forma mutilante è la più grave e si manifesta nel 5 % dei casi: interessa persone dai 20 ai 30 anni ed è caratterizzata da alterazioni ossee che modificano la forma anatomica.

 

Terapia fisica per curare l’artrite psoriasica.
Dal punto di vista generale la cura dell’artrite psoriasica è di tipo farmacologico e riabilitativo. I farmaci attenuano il processo infiammatorio, controllano la sintomatologia dolorosa e limitano il progredire delle alterazioni delle strutture articolari. Per questa malattia reumatica si adoperano anche i farmaci cosiddetti biologici, comuni anche alla cura del morbo di Crohn, della spondilite anchilosante e dell'artrite reumatoide.
La terapia fisica è uno dei rimedi fondamentali per la cura della malattia e deve essere praticata da terapeuti esperti nel trattamento di queste patologia.



Fonti:

- Enciclopedia Treccani (Novecento) - Ist. della Enciclopedia Italiana fondata da Giovanni Treccani Ed. 1990 - Autori e riferimenti scientifici: vedi link
- Enciclopedia della Medicina - DeAgostini Ed. 2010 - Autori e riferimenti scientifici: vedi link
- L'Universale della Medicina - Garzanti Ed. 1995 - Autori e riferimenti scientifici: vedi link





Commenti

Attenzione per poter inviare il tuo commento devi effettuare l'accesso con le tue credenziali oppure Registrati
Commenta anche tu

Articoli

lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. - Registrazione al Tribunale di Milano n. 491 del 24.07.2008 - Copyright 2008-2016
© Tutti i diritti riservati - P.I. 06355610962 - Per Informazioni 02.97383387 - info@abcsalute.it - Direttore

Società a socio unico, soggetta a direzione e coordinamento da parte di axélero S.p.A

Progetto di fusione per incorporazione di abcsalute s.r.l. in axélero S.p.A. ai sensi degli artt. 2501-ter e 2505 c.c.

Aggiornato al 09/12/2016