Indietro

Artropatia: gruppo di malattie reumatiche delle articolazioni, di natura infiammatoria o degenerativa

clicca per votare





Artropatia: gruppo di malattie reumatiche delle articolazioni, di natura infiammatoria o degenerativa Artropatia: gruppo di malattie reumatiche delle articolazioni, di natura infiammatoria o degenerativa Artropatia: gruppo di malattie reumatiche delle articolazioni, di natura infiammatoria o degenerativa Artropatia: gruppo di malattie reumatiche delle articolazioni, di natura infiammatoria o degenerativa Artropatia: gruppo di malattie reumatiche delle articolazioni, di natura infiammatoria o degenerativa Artropatia: gruppo di malattie reumatiche delle articolazioni, di natura infiammatoria o degenerativa


Scritto da

Massimo Miliani, giornalista professionista (Ordine regionale della Lombardia)


Pubblicato il 04/08/2010

Modificato il 04/08/2010

Artropatia è il termine generico di un gruppo di malattie reumatiche dall'origine molto varia. Generalmente si tende a distinguere l'artropatia infiammatoria, ossia l'artrite, e l'artropatia degenerativa, ossia l'artrosi, anche se spesso tali patologie si presentano associate per cui risulta difficile poterne definire con esattezza l'origine e il decorso.

 

Artropatia: malattia o invecchiamento?
Le statistiche in questo senso sono molto chiare: la stragrande maggioranza delle persone che hanno superato i 40 anni soffriranno, prima o poi, di un dolore alle articolazioni. Il tessuto articolare è infatti il distretto del corpo umano più sollecitato e che più spesso risente dell'usura quotidiana. Non a caso, infatti, lavoratori o sportivi che sforzano prevalentemente una determinata articolazione, andando avanti con gli anni, saranno più vulnerabili proprio sull'articolazione più utilizzata. Inoltre, il tessuto articolare è particolarmente soggetto all'attacco di tossine batteriche.
Tra gli altri fattori di vunerabilità delle articolazioni e quindi di predisposizione alle artropatie è da annoverare la sensibilità alle possibili turbe metaboliche dell'organismo umano. Le alterazioni di livello nello scambio dell'acido urico, infatti, permettono a quest'ultimo di legarsi facilmente ai corpi ossei articolari irritandoli sia per azione meccanica sia per azione chimica.

 

Una famiglia allargata.
Tra le forme di artropatia più comuni troviamo: le artropatie infiammatorie (reumatismi articolare, artrite reumatoide, spondilite anchilosante, artrite psoriasica), le artropatie infettive (tubercolari, da stafilococchi, da brucelle), le artropatie degenerative (artrosi), le artropatie dismetaboliche (gotta), le artropatie neurogene (tabe, sindrome di Charcot-Marie) e le artropatie para-articolari (tenosinovite, tendinite di inserzione, algodistrofia).



Fonti:

- Enciclopedia Treccani (Novecento) - Ist. della Enciclopedia Italiana fondata da Giovanni Treccani Ed. 1990 - Autori e riferimenti scientifici: vedi link
- Enciclopedia della Medicina - DeAgostini Ed. 2010 - Autori e riferimenti scientifici: vedi link
- L'Universale della Medicina - Garzanti Ed. 1995 - Autori e riferimenti scientifici: vedi link





Commenti

Attenzione per poter inviare il tuo commento devi effettuare l'accesso con le tue credenziali oppure Registrati
Commenta anche tu

Articoli

lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. - Registrazione al Tribunale di Milano n. 491 del 24.07.2008 - Copyright 2008-2016
© Tutti i diritti riservati - P.I. 06355610962 - Per Informazioni 02.97383387 - info@abcsalute.it - Direttore

Società a socio unico, soggetta a direzione e coordinamento da parte di axélero S.p.A

Progetto di fusione per incorporazione di abcsalute s.r.l. in axélero S.p.A. ai sensi degli artt. 2501-ter e 2505 c.c.

Aggiornato al 10/12/2016