Indietro

L’etichetta dell’acqua minerale è regolata dalla legge

clicca per votare







Scritto da

Rachele Sardella


Pubblicato il 12/12/2011

Modificato il 12/12/2011

L'etichetta dell'acqua minerale. L'art. 11 del Decreto Legislativo del 25 gennaio 1992 n.105 elenca le indicazioni che devono essere obbligatoriamente riportate sull'etichetta e autorizza ad integrarle con informazioni supplementari.

I dati essenziali sono la denominazione secondo la classificazione ufficiale, le sue sottodivisioni e l'eventuale gassatura (aggiunta di anidride carbonica, parzialmente degassata, effervescente naturale, ecc.). 

 

I contenuti dell'etichetta dell'acqua minerale. Lo spazio dell'etichetta è suddiviso in diverse sezioni:

- la denominazione commerciale dell'acqua

- l'indicazione della categoria di appartenenza

- l'indicazione della quantità di sostanze minerali contenute

- i dettagli dell'analisi fisico-chimica e dell'analisi batteriologica eseguita da un laboratorio universitario accreditato dal ministero della Salute.

L'analisi dell'acqua. Questa fondamentale documentazione ha una scadenza e deve essere periodicamente aggiornata indicando la data dell'analisi.

È noto infatti che le caratteristiche naturali dell'acqua minerale e il divieto di qualsiasi trattamento possono variare la sua composizione, in genere con variazioni di lieve entità ininfluenti sulle sue caratteristiche chimiche e biologiche, ma devono essere comunque controllate.

Le novità per i consumatori. La direttiva comunitaria n. 2003/40/CE del 14 maggio 2003 recepita dal ministero della Salute con il decreto dell'11/9/2003 stabilisce nuove norme più restrittive.

- Impone ai produttori limiti più restrittivi per alcune componenti dell'acqua minerale con riguardo soprattutto a quelle sostanze che possono essere pericolose per la salute.

- Prevede la seguente menzione obbligatoria in etichetta, in caratteri ben visibili: "acqua sottoposta a una tecnica di ossidazione all'aria, arricchita di Ozono", in caso di ricorso a detta tecnica per eliminare i residui di alcuni metalli pesanti e dell'arsenico.

- Prevede la seguente menzione obbligatoria in etichetta, in caratteri ben visibili: "contiene più di 1,5 mg/l di fluoro: non ne è opportuno il consumo regolare da parte dei lattanti e dei bambini di età inferiore a 7 anni", in caso di concentrazione di fluoro superiore a 1,5 mg/l. 

 

Esempio dei testi di un'etichetta di acqua minerale:

- Denominazione commerciale dell'acqua

- Nome della sorgente

- Nome dell'azienda

- Indirizzo dello stabilimento

- Vendita autorizzata con D.M. Salute n. ......

- Analisi Chimica e Chimico-Fisica eseguita il ........

- Caratteristiche chimiche e fisiche diverse

Temperatura dell’acqua alla sorgente °C 11,4

Ph alla sorgente 8,2

Conduttività a 20°C μS/cm 265

Residuo Fisso a 180°C mg/l 132

Anidride carbonica libera alla sorgente CO2 mg/l 8,0

 

- Sostanze disciolte espresse in mg/l

Idrogenocarbonati HCO3- 95

Calcio Ca2+ 50,8

Solfati SO2- 28,4

Cloruri Cl4- 17,6

Magnesio Mg2+ 4,9

Silice SiO2 8,2

Sodio Na+ 12,8

Nitrati NO3- 3,7

Potassio K+ 0,9

- Data ......

- Microbiologicamente pura

- Conservare al riparo dalla luce, in luogo fresco, asciutto, pulito e senza odore

- Acqua sottoposta ad una tecnica di ossidazione all'aria, arricchita di Ozono

- Confezione PET

- Acqua oligominerale naturale

- da consumarsi preferibilmente entro fine mese .... anno .... 

 

Nota: Un'informazione importante da valutare è quella relativa al residuo fisso che indica la quantità di minerali dopo l'evaporazione dell'acqua ed è determinante per valutarne l'effetto biologico sull'organismo.



Fonti:

Elementi di idrologia medica per il corso di idrologia e climatologia medica - Roberto Gualtierotti - Edizioni Libreria dello Studente, Milano, 1974

Manuale di medicina termale - Agostini, G - Archimedica Editori, Torino, 2000

Decreto Legislativo 25 gennaio 1992 n.105





Commenti

Attenzione per poter inviare il tuo commento devi effettuare l'accesso con le tue credenziali oppure Registrati
Commenta anche tu

lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2017 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 84161616 - info@axelero.it

Aggiornato al 23/10/2017