Home Comitato medico scientifico

Più informazione
più salute

SUGGERIMENTI Ricerca Nascondi suggerimenti

Indietro

Come si beve l’acqua?

Acqua
Come bere l'acqua - iStockphoto.com






vota


È uno dei gesti più semplici che compiamo ogni giorno, eppure bere l’acqua è un’azione fondamentale per il benessere di corpo e umore e, per certi aspetti, va eseguito con attenzione.

 

Per esempio: sapete come si beve l’acqua? Non è una domanda trabocchetto ma un modo per porre l’attenzione sui falsi miti legati all’acqua e al modo di berla, e in questo post ne sfatiamo i più diffusi.

 

Bere acqua fredda disseta. Se l’acqua è a temperatura ambiente l’organismo non subisce alcuno shock termico e mantiene a lungo la sensazione di idratazione; se invece beviamo acqua fredda, rischiamo di bloccare un processo digestivo in corso e incorrere nella congestione.

 

Bere bicchieroni d’acqua toglie la sete. In realtà è molto meglio sorseggiare l’acqua anziché tracannarla da un bicchierone o dalla bottiglia: i piccoli sorsi aiutano l’organismo ad assorbire il liquido in modo completo e senza avere la spiacevole sensazione di soffocamento che, inoltre, non toglie la sete.

 

Bere acqua durante i pasti è sbagliato. Non è del tutto vero, molto dipende dal cibo che mangiamo. Se il pasto è a base di pane o altri alimenti secchi, è bene bere anche fino a tre bicchieri d’acqua per consentire una masticazione tale da preparare il cibo alla digestione; al contrario, la maggior parte del cibo contiene una quantità d’acqua sufficiente a idratare l’organismo senza la necessità di bere durante i pasti.

 

Bere l’acqua frizzante fa digerire. A dire la verità, rende solo più gonfi: le bollicine dilatano lo stomaco e favoriscono l’espulsione del gas, il che non significa digerire.

 

Bere molta acqua elimina la ritenzione idrica. L’acqua aiuta l’organismo a espellere le tossine, ma la ritenzione idrica è causata da sale e zucchero che trattengono i liquidi favorendo l’odiato effetto della pelle a buccia d’arancia. Per evitarlo, dunque, è necessario seguire un’alimentazione più povera di iodio e zuccheri complessi.

 

Conosci altri falsi miti sull’acqua? Segnali nei commenti.


Nessun commento inviato


Lascia un commento

Comment form Prima di commentare leggi le Avvertenze di rischio e delle Condizioni d'uso del sito, è necessario prenderne visione

 Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione delle Avvertenze di Rischio  e del Trattamento dei dati.
*



Tutti i campi (*) sono richiesti




lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2019 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 06/12/2019 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.