Home Comitato medico scientifico

Più informazione
più salute

SUGGERIMENTI Ricerca Nascondi suggerimenti

Indietro

Bere acqua mette buonumore

Bere acqua
Bere acqua - iStockphoto.com






vota


L’acqua è uno degli elementi imprescindibili per la salute di tutto l’organismo. Oltre a consentire al corpo di eliminare le scorie responsabili di ritenzione idrica e cellulite, favorire lo svolgimento delle normali funzioni fisiologiche e idratare l’intero corpo, bere acqua in abbondanza aiuta a proteggere l’integrità dei neuroni cerebrali che influenzano l’umore.

 

I rischi della disidratazione

Soprattutto in estate, la disidratazione è un rischio concreto specie per bambini e anziani che spesso dimenticano di bere. Gli effetti della disidratazione si manifestano anche nei casi più lievi: perdita di concentrazione, affaticamento, sonnolenza. Sono percezioni e disturbi fisici correlati all’umore tanto che più si beve e meno si incorre in nervosismo e tristezza.

 

A svelare la relazione tra il grado di idratazione e il tono dell’umore è stata una ricerca pubblicata sulla rivista Appetite e condotta da ricercatori americani e francesi. A questo, si associa la spiegazione di Hellas Cena, ricercatore e responsabile del Laboratorio di dietetica e nutrizione clinica dell’Università di Pavia, che sottolinea come “una delle ipotesi avanzate per spiegare la possibile relazione tra basso consumo di acqua e stati d’animo negativi arriva da studi sugli animali: si è visto che la riduzione cronica del consumo di acqua può minacciare la funzione e l’integrità dei neuroni cerebrali provocando anche alterazioni dell’umore.” 

 

Quanta acqua bisogna bere ogni giorno?
Gli esperti consigliano alle donne di bere 2 litri di acqua al giorno e agli uomini 2 litri e mezzo. Particolare attenzione va data ai bambini e agli anziani che spesso avvertono la sete quando c’è già uno stato di disidratazione. A ciò, si collega l’altro consiglio: bere il primo bicchiere d’acqua appena svegli, a digiuno, e nel corso della giornata farlo prima ancora che arrivi lo stimolo dato dalla sete. Si tratta di raccomandazioni note, valide tutto l’anno e soprattutto in estate quando il corpo richiede maggiore idratazione a causa delle alte temperature. Anche per questo, sarebbe bene portare una bottiglia d’acqua sempre con sé, per bere spesso evitando la disidratazione.

Se pensi che un’acqua vale l’altra e che non sia poi così importante, ti consigliamo di leggere gli editoriali di approfondimento nella sezione l’acqua nell’organismo umano.


Nessun commento inviato


Lascia un commento

Comment form Prima di commentare leggi le Avvertenze di rischio e delle Condizioni d'uso del sito, è necessario prenderne visione

 Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione delle Avvertenze di Rischio  e del Trattamento dei dati.
*



Tutti i campi (*) sono richiesti




lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2022 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 04/07/2022 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.