Home Comitato medico scientifico

Più informazione
più salute

SUGGERIMENTI Ricerca Nascondi suggerimenti
  • HOME
  • Blog
  • Salute della donna e medicina di genere

Indietro

Salute della donna e medicina di genere

Salute della donna
Salute della donna - www.iStockphoto.com






vota


Oggi, 8 marzo 2017, la nostra attenzione non può che andare alla salute della donna. A differenza degli uomini, le donne si sono sempre dimostrate attente a monitorare la propria salute e quella dei propri cari, una premura che spesso sfocia nel paradosso di accumulare stress e disturbi che minano il benessere psico-fisico.

 

Al centro della riflessione sulla salute della donna c’è la relazione tra età e condizioni di vita: la popolazione femminile vive in media 85 anni, quattro in più degli uomini, ma invecchia peggio nonostante sia attenta alla prevenzione e alla cura perché si fa carico della salute di congiunti, figli e spesso anche genitori.

 

Salute della donna: un aiuto dalla medicina di genere

Il contesto sociale e famigliare è inscindibile dalla valutazione di quanto si è fatto e quanto si può fare per migliorare le condizioni e le prospettive di salute della donna. In tale direzione, una strada ancora poco battuta è quella della medicina di genere.

 

L’espressione medicina di genere indica la necessità di riconoscere la differenza biologica – cosa ben diversa dalla differenza di genere – tra sesso femminile e sesso maschile per adottare un approccio diagnostico e terapeutico mirato e differente verso gli uomini e le donne. Solo così è possibile rendere davvero efficaci cure e terapie farmacologiche.

 

Tra le tante iniziative promosse durante la Giornata della festa della donna, segnaliamo la pagina Facebook Campagna mondiale per la salute della donna sostenuta da FIGO (Federazione Internazionale di Ginecologia e Ostetricia) e SIGO (Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia) per smentire le bufale che circolano sul web e sfatare i falsi miti con link e materiale informativo selezionato dagli specialisti della salute femminile.

 

Prevenzione e terapie mirate

La Festa della donna è anche l’occasione per ricordare che nel corso degli anni la ricerca medico-scientifica ha messo a disposizione dei medici strumenti sempre più capaci di individuare con accuratezza e precisione i dettagli di una malattia così come le azioni specifiche per intervenire in tempi brevi con la massima efficacia possibile. È un progresso che si traduce anche nell’oncologia personalizzata per la cura, per esempio, del tumore al seno e alle ovaie.

 

Alla salute della donna è dedicata la giornata del 22 aprile istituita dal Ministero della salute nel 2016 con l’obiettivo di perseguire una politica sanitaria che abbia al centro il benessere femminile.


Chiedi un parere medico sul forum

Forum Ginecologia



Nessun commento inviato


Lascia un commento

Comment form Prima di commentare leggi le Avvertenze di rischio e delle Condizioni d'uso del sito, è necessario prenderne visione

 Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione delle Avvertenze di Rischio  e del Trattamento dei dati.
*



Tutti i campi (*) sono richiesti




lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2020 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 31/03/2020 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.