Guarda gli argomenti della categoria:  

Autore Messaggio
LALLY74
Utente di ABCsalute.it
Messaggi: 1
Buongiorno,
mi chiamo Laura ed ho 41 anni. Ho sempre fatto attività fisica in palestra, corsi aerobici, corsa e mtb. Il 31 gennaio 2013 è cominciato il mio calvario. Facendo un corso di step aerobico, scendendo da esso, mi sono strappata di ben 2,5cm il gemello mediale del polpaccio destro. Stampelle, calza elastica, ghiaccio, laser e tecar. Insomma che a settembre 2014 sono riuscita a tornare in palestra. Il 26 novembre 2014 stesso corso di step aerobico mi sono strappata allo stesso modo il polpaccio sinistro. Strappo più contenuto di 9 mm. ma anche qui sono seguite cure e fermo. Da qui non sono più andata in palestra onde evitare di farmi male nuovamente ma mi mancava troppo l'attività fisica e così ho pian piano ricominciato a correre l'estate del 2015. A dicembre 2015 sentendo dolore ai polpacci ho fatto un'ecografia di controllo. Risultato: strappo al gemello mediale destro di 5 mm e al gemello sinistro di 9 mm. In più si nota la vecchia cicatrice sul destro molto evidente e un'infiammazione ai due tendini d'achille. Parto quindi con tecar e fibrolisi sul destro per sciogliere la vecchia cicatrice. Il 5 febbraio ho fatto un'ecografia di controllo e ne esce che: la cicatrice sul polpaccio destro non si vede più quindi la fibrolisi ha fatto bene, di contro lo strappo si è aperto a 6 mm. Il polpaccio sinistro invece è guarito lo strappo sul gemello mediale ma si è strattato di 9mm sul gemello laterale. Ora io non so davvero più che fare. Vorrei capire perché sono così soggetta a strappi. Gli esami del sangue sono tutti nella norma ma in questi anni senza attività fisica sono anche ingrassata di 15 kg e non riesco a stare a dieta... non ne posso più di andare per tentativi. Possibile che non riesca ad uscire da questo loop di strappi? Grazie. Laura

Aggiungo che ad oggi la situazione non è migliorata. Ho fatto 20 tecar terapie ma ho sempre male al polpaccio sinistro... come se qualcosa bloccasse l'effetto delle tecar. A fine giornata zoppico sempre. Chi può aiutarmi? sono davvero disperata. grazie
 
1 messaggio
Rispondi all’argomento


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  







cron




NOTIZIE PER LA SALUTE

La neurostimolazione per le contratture muscolari

Le contratture muscolari possono essere trattate con apparecchio elettromedicale che utilizza segnal...

Crampi muscolari

Si definiscono così le contrazioni involontarie dei muscoli scheletrici, specie degli arti inferiori...

Riabilitazione della lesione muscolare con l’apparecchio elettromedicale

La riabilitazione della lesione muscolare può essere trattata con un apparecchio elettromedic...

La 'biodermogenesi' riduce le antiestetiche smagliature La 'biodermogenesi' riduce le antiestetiche smagliature

Una nuova tecnica soft per ridurre le smagliature mutuata dalle metodiche utilizzate nella medi...



TROVA LO SPECIALISTA

Kinemovecenter

Il Centro di Riabilitazione Kinemovecenter di Pontremoli fa parte di una catena ...

Kinesis - Centro di fisiokinesiterapia e attività motoria

Il Centro Fisiokinesiterapia Kinesis di Cosenza, situato nel cuore della citt&ag...

Dott. Andrea Poidomani

Il Fisioterapista a Ragusa dott. Andrea Poidomani, grazie alla sua consolidata e...



ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2020 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 20/03/2017 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.