Guarda gli argomenti della categoria:  

Autore Messaggio
faf1988
Utente di ABCsalute.it
Messaggi: 1
Buongiorno,
vi racconto la mia storia.
A 15 anni, in seguito ad incidente in scooter, si è verificata la rottura della spina tibiale (ginocchio sinistro).
Ho subito una prima operazione in cui la spina tibiale è stata rimessa a posto e la gamba ingessata.
Una volta tolto il gesso ho iniziato le fisioterapie ma, nonostante la costanza, l'impegno, le lacrime, il dolore, dopo 150 sedute la gamba non andava in estensione completa.
Ho subito una seconda operazione, a quanto ricordo si era creata una massa che non permetteva la totale estensione. La seconda operazione è stata fatta in artroscopia, al termine dell'intervento la gamba si estendeva perfettamente. Ciò che risultava però danneggiato è il legamento crociato.
Mi è stato detto di non operarmi al crociato ma di farlo solo in caso di fastidi.... (avevo 16 anni e scarsa capacità di valutazione).

Oggi ho 31 anni. in questi 15 anni ho avuto per la maggior parte del tempo fastidi minimi al ginocchio (gioco a calcetto anche 2 volte a settimana).
Negli ultimi 2 anni i fastidi\ dolori sono aumentati e adesso mi capita di avere l'impressione che di tanto in tanto il ginocchio abbia difficoltà a piegarsi. In pratica ho dolore se piego la gamba.

Negli ultimi 2 anni ho fatto diverse risonanze e diversi consulti. Gli esiti sono stati:

SPECIALISTA 1 - nulla da fare, il ginocchio è e sarà sofferente perché la cartilagine è rovinata. Soluzione: acido ialuronico
SPECIALISTA 2 -il ginocchio è e sarà sofferente perché la cartilagine è rovinata. Soluzione: staminali
SPECIALISTA 3 - ginocchio instabile, serve fare l'intervento al crociato (oggi inesistente) per dare stabilità al ginocchio e risolvere buona parte dei problemi.

ad oggi il dolore che sto vivendo più spesso è nella parte sotto la rotula verso l'interno.

dopo aver consultato gli specialisti 1 e 2 mi ero rassegnato...il terzo specialista l'ho incontrato in seguito ad un lieve infortunio del ginocchio destro.

cosa mi consigliate di fare?

al seguente link trovate la risonanza (ci sono sia le immagini del ginocchio destro che sinistro): https://www.dicomlibrary.com?study=1.2. ... 62.7121187


questo il referto:

Reperti:
Motivo dell'indagine: meniscopatia mediale a destra rottura LCA a sinistra.
Ginocchio destro
Menischi di normale morfologia, con segnale regolare.
Circoscritto focolaio di sofferenza condrale con sclerosi dell'osso sotto condrale sul condilo
femorale esterno, in prossimità con il corno posteriore del menisco.
Non rilievi patologici a carico del tendine rotuleo, del tendine quadricipitale, dei legamenti
collaterali e dei legamenti crociati.
Non si osserva versamento articolare di entità significativa.
Non evidenti alterazioni dei profili osteocondrali femoro-rotulei.
Ginocchio sinistro
Artefatti d'immagine, verosimilmente in esiti chirurgici, in corrispondenza del corpo adiposo di
Hoffa.
Non si ha evidenza del legamento crociato anteriore nella gola intercondilica, con le sue abituali
caratteristiche, compatibilmente con gli esiti di una rottura completa.
Non rilievi patologici a carico del tendine rotuleo, del tendine quadricipitale, dei legamenti
collaterali e del legamento crociato posteriore.
Manifestazioni di condropatia femoro-tibiale, più accentuate nel comparto esterno.
Il menisco laterale presenta irregolarità marginali e segnale disomogeneo a livello del corno
anteriore.
Menisco mediale di normale morfologia, con segnale sostanzialmente regolare.
Non si osserva versamento articolare.
Marcate manifestazioni di condropatia interessano il versante mediale della troclea femorale.
 
jasedf
Utente di ABCsalute.it
Messaggi: 5
It has been a tough year for all architects https://onlinefreelancejobs.net/architecture-job/ Icing on the cake are unfinished business transactions and online interactions with partners. There appears to be less originality in this industry these days, if that's possible. We know how to fix the problem. In every situation, an architect in practice or a brilliant student has the chance to earn a living from home in his wonderful field. Then what? – Future colleagues will benefit from your experience. If you're a practitioner or a strong theorist, consider writing scholarly articles on architecture concerning phenomena, styles, and design.
Inviato: 07/09/2021, 21:19
 
2 messaggi
Rispondi all’argomento


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  





ESAMI O PRESTAZIONI MEDICHE CORRELATE

Baropodometria

L'esame baropodometrico serve a misurare la pressione dei piedi su una superficie e permette di rilevare anomalie muscolo-scheletriche, odontoiatriche e ortopediche, ed è usato anche per valutazioni m...







NOTIZIE PER LA SALUTE

Il ginocchio crea i movimenti di flessione-estensione e rotazione interna-esterna Il ginocchio crea i movimenti di flessione-estensione e rotazione interna-esterna

Il ginocchio. Il ginocchio è quell’articolazione che si trova tra coscia e gamba con le...

Vacanze di natale e sport: rischi e virtù dello sci Vacanze di natale e sport: rischi e virtù dello sci

Durante le vacanze di Natale sono molte le persone che scelgono la montagna per goderne della bellez...

Sindrome del ginocchio da scrivania: rischi del lavoro sedentario Sindrome del ginocchio da scrivania: rischi del lavoro sedentario

Il lavoro sedentario comporta numerosi effetti negativi sulla salute e il benessere di corpo e mente...

Aumento dei polpacci e dei pettorali: gli interventi estetici degli uomini Aumento dei polpacci e dei pettorali: gli interventi estetici degli uomini

La bellezza non è più una prerogativa femminile. Già da qualche anno, infatti, un numero crescente d...



TROVA LO SPECIALISTA

Dott. Luca Rizzi

Il Podologo di Mantova, Dott. Luca Rizzi, è specializzato nel trattamento...

Dott. Marco Piacentini

SEZIONE IN ALLESTIMENTO...

Dr Gaetano Mormina

Il Fisiatra a Scicli Dr Gaetano Mormina Medico Chirurgo si qualifica da tempo pe...

Dr Pietro Barbato

Il Dr Pietro Barbato è un ortopedico a Siracusa che lavora presso l&rsquo...



ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2021 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 20/03/2017 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.