Indietro

Il ginocchio crea i movimenti di flessione-estensione e rotazione interna-esterna


Menu

Il ginocchio. Il ginocchio è quell’articolazione che si trova tra coscia e gamba con le quali, insieme al piede, forma l'arto inferiore.

Il ginocchio sovrintende a due movimenti principali:

      1. Flessione-estensione

      2. Rotazione interna-esterna.

 

Il movimento di flessione-estensione del ginocchio

Con la flessione la parte posteriore della coscia entra in contatto con il polpaccio.

Nel momento in cui il ginocchio flette, il tallone si sposta lateralmente rispetto alla sua posizione di base.

Considerando la posizione naturale anatomica il ginocchio determina un movimento di estensione che può raggiungere diverse rotazioni. (Fig. 1)

 

Il movimento di rotazione interna-esterna del ginocchio.

Quando il ginocchio è in posizione flessa si può determinare una rotazione interna-esterna dell’arto inferiore rispetto al suo asse.

Questa diviene evidente osservando la persona seduta con il ginocchio flesso a 90°; in questo caso l’angolo di spostamento del piede verso l’interno è di 30°, verso l’esterno è di 40°. (Fig. 2)

 

Il movimento di abduzione-adduzione del ginocchio

Il ginocchio non è in grado di compiere integralmente questo tipo di movimento al quale invece sovrintende in modo totale l’articolazione dell’anca.

lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2019 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 19/08/2019 - Il sito appartiene a un'azienda privata e si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti