Guarda gli argomenti della categoria:  

Autore Messaggio
reniano
Utente di ABCsalute.it
Messaggi: 1
Salve, è da più di un anno che ho un problema di catarro denso in gola di colore biancastro senza tosse, riesco a respirare correttamente ma qualità, estensione e potenza della mia voce ne risentono molto.
Sono allergico agli acari ma prendendo regolarmente lo spray a cortisone e gli antistaminici non ho problemi con il muco del naso.
Ho notato che ho anche spesso molto cerume nelle orecchie e a volte si formano tappi.
Il catarro è il problema principale: costante, ogni singolo secondo di ogni giorno, e anche espellendolo, ritorna entro 15 secondi, ma nella giornata ci sono periodi in cui è più e meno presente, tale che la mattina debba parlare sottovoce obbligatoriamente per circa due ore dopo essermi svegliato e altre volte sono costretto a schiarirmi la voce anche quattro volte al minuto per riuscire a parlare in modo comprensibile dagli altri.
Ad esempio, non schiarendomi la voce per un minuto, massimo due, della mia voce non è udibile niente.
Ho fatto una fibroscopia nell'ambulatorio di otorinolaringoiatria ma non è stato rilevato nulla se non del catarro e una voce leggermente debole.
Ho preso degli integratori alimentari (Naikeflu e carnitina) e non ha aiutato.
Ho fatto l'aerosol con Clenil e soluzione fisiologica e non ha aiutato.
Ora sto prendendo rinofluimucil e compresse di cortisonici ma non sembrano aiutare lo stesso.
Il dottore ha sospettato si trattasse di scolo retronasale e che ciò avesse a che fare con la rinofaringe.
Cos'altro pensate possa fare? Questo catarro mi provoca un fastidio immenso oltre a compromettere le mie relazioni sociali e ad impedire che io faccia attività che richiedano un buon utilizzo di voce.
 
Irenecus
Utente di ABCsalute.it
Messaggi: 1
Ciao! ho il tuo identico problema da 3 mesi ormai. Ho fatto varie visite da otorini specializzati e mi hanno detto che dovrebbe essere causato dal reflusso gastroesofageo quindi ho iniziato a fare una dieta mirata per escludere caffeina, dolci, menta, pomodoro, melanzane e tutti altri cibi che causano acidità. Prendo il gaviscon dopo i pasti per evitare esalazioni irritanti e per rendere più basico l'acido dello stomaco. Potrei avere un'ernia iatale che enfatizza questo reflusso. Devo dire che gli unici momenti in cui mi è tornata la voce sono stati proprio quelli dove ho mangiato leggero e ho tenuto la voce a riposo per diversi giorni. Però ho delle ricadute...se parlo un pò più del solito o mangio male ne risento subito... se trovi una soluzione definitiva fammi sapere!
 
2 messaggi
Rispondi all’argomento


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  





ESAMI O PRESTAZIONI MEDICHE CORRELATE

Visita otorinolaringoiatrica

La visita otorinolaringoiatrica serve a evidenziare la presenza di patologie che interessano orecchio, naso e gola. Queste sono tre parti del corpo connesse tra loro, per cui spesso accade che un dist...

Manovre liberatorie per vertigini

La vertigine parossistica posizionale benigna (VPPB), detta anche cupololitiasi, è una delle più frequenti forme di vertigine che si manifesta quando il soggetto esegue alcuni movimenti della testa. I...

Esame audiometrico

L’esame audiometrico, detto anche audiogramma o esame dell’udito, si effettua nel corso di una visita otorinolaringoiatrica quando il medico specialista verifica la salute dei orecchio, naso e gola. ...

Causticazione chimica varici del setto nasale

Quando l'epistassi è particolarmente frequente, si può ricorrere alla causticazione nasale, un intervento che mira a bloccare la causa del sanguinamento dal naso. L'intervento può essere di due tipi: ...







NOTIZIE PER LA SALUTE

Laringite: infiammazione delle mucose della laringe Laringite: infiammazione delle mucose della laringe

La laringite è una delle più frequenti patologie a carico delle vie respiratorie. Tale...

Faringite

Più nota come mal di gola, la faringite è un'infiammazione della faringe dovuta al contagio da infez...

Tonsillite

Infiammazione delle tonsille palatine collocate ai lati della gola. Il disturbo si presenta in forma...

Gengivite Gengivite

Infiammazione delle gengive che provoca arrossamento, sanguinamento e, se trascurata, anche arretram...



TROVA LO SPECIALISTA

Dr Domenico Di Maria

L’Otorinolaringoiatra a Benevento Dr Domenico di Maria si dedica alla diag...

Otorinolaringoiatra Milano per cura acufeni, acufeni terapia - Dr Flavio Arnone

L'otorinolaringoiatra Arnone di Milano si occupa con rigore scientifico dei dist...

Casa di Cura San Michele

La Casa di Cura San Michele ha come caratteri distintivi la competenza professio...



ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2019 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 20/03/2017 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.