Guarda gli argomenti della categoria:  

Autore Messaggio
Crapunfete
Utente di ABCsalute.it
Messaggi: 1
Buongiorno,
scrivo per avere rassicurazioni, sperando sia possibile, su una questione che mi ossessiona letteralmente! Sono una ragazza di 29 anni. Sono in gravidanza e probabilmente questo stato alimenta la mia ansia. (Sono un po' ipocondriaca). Ho letto di tutto e di più su internet ma non so più a cosa credere e vorrei una risposta certa una volta per tutte da un esperto.
Per pochi anni, ora non ricordo proprio quanto, i miei cani sono stati in una gabbia abbastanza spaziosa con una copertura di amianto a mio parere in buono stato. Ad un certo punto si è rotto un frammento di una ventina di centimetri ed è caduto a terra. Io ad un certo punto mi accorsi di questo frammento e quando entravo e uscivo dalla gabbia stavo sempre attenta a non calpestarla finché non ho deciso di metterci un secchio sopra per evitare dispersioni. Poi mi sono ricordata che sopra a quella tettoia, e vicino alla spaccatura da cui si era staccato il frammento, appoggiavo la ciotola del cibo dei cani e forse (sono ricordi confusi ormai) appoggiavo anche un mestolo che poi utilizzavo per dargli da mangiare. Ad un certo punto (nel 2014) ho obbligato i miei genitori a far rimuovere le lastre da una ditta specializzata...Ora il mio terrore è che possa essere stata danneggiata irrimediabilmente... Ricordo anche che da piccola in una occasione salii su quella tettoia (che ai tempi non presentava nessun danno) portandoci delle assi di legno, con l'intento di costruirmi una casa, che poi ovviamente non riuscii nemmeno ad iniziare... Ora mi stanno venendo in mente oltre a questi due episodi, tutta un'altra serie di situazioni in cui sarei potuta entrare in contatto con l'eternit, dato anche che ho vissuto la maggior parte della mia vita in una zona rurale con presenza di tettoie in amianto...
Questi due episodi dovrebbero farmi preoccupare? perchè io non ci dormo più la notte!
Grazie in anticipo...
 
1 messaggio
Rispondi all’argomento


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  





ESAMI O PRESTAZIONI MEDICHE CORRELATE

Visita Medicina Interna

L'internista è un medico che ha numerose competenze multidisciplinari tali da consentirgli di valutare patologie complesse e multifattoriali che, normalmente, necessitano dell'intervento di altrettant...

Visita pneumologica

La visita pneumologica valuta la presenza di anomalie funzionali e patologie acute e croniche dell’apparato respiratorio. Il pneumologo comincia la visita con l’anamnesi del paziente per conoscere le ...







NOTIZIE PER LA SALUTE

La profilassi post esposizione è occupazionale e non

La profilassi post esposizione. Quando la profilassi viene applicata in seguito ad una possibile esp...

Assuefazione da nicotina Assuefazione da nicotina

L’esposizione cronica alla nicotina dà assuefazione e le conseguenze comportamentali di...

Parkinson: esposizione al tricloroetilene una delle principali cause Parkinson: esposizione al tricloroetilene una delle principali cause

Uno nuovo studio su gemelli pubblicato sulla rivista Annals of Neurology, ha rilevato che l'esposizi...

Tintarella e vitamina D utili contro rischio sclerosi multipla Tintarella e vitamina D utili contro rischio sclerosi multipla

Buone notizie per gli amanti della 'tintarella'. Sembra infatti che le persone che passano molto tem...



TROVA LO SPECIALISTA



ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2019 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 20/03/2017 - Il sito appartiene a un'azienda privata e si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti