Guarda gli argomenti della categoria:  

Autore Messaggio
alfa
Utente di ABCsalute.it
Messaggi: 1
Riguardo gli antidepressivi, ho letto su un sito internet che i migliori sono la sertralina e il citalopram o escitalopram. La proxetina che io sapevo esser quella meglio tollerata dai più, sarebbe da eliminare. Inoltre per gli effetti collaterali quale sarebbe da preferire?Inoltre sempre per questo sito il migliore ansiolitico sarebbe il vecchio clonazepam che avrebbe una lunga durata d'azione, contro i più nuovi alprazolam o lorazepam.
Da cosa derivano tali tesi? E' una nuova corrente che si sta sviluppando o solo un tornaconto economico?
 
dolcevita101
Utente di ABCsalute.it
Messaggi: 40
Xanax è l'unico che mi ha davvero aiutato. Soffro da tanti anni di forti disturbi d'ansia e ho assunto lo Xanax un sacco di volte negli ultimi 5 anni. Mi sono fatto prescrivere sempre le compresse quelle da 0,25 mg., insomma, le più leggere e non ne ho mai presa una intera, perchè la spezzavo ogni volta a metà. Questo in quanto l'ho sempre assunto in fase preventiva. Mi ha aiutato incredibilmente in tutti questi anni, Xanax è rivelato farmaco efficacissimo e specifico senza ombra di dubbio. Mi ha letteralmente salvato la vita, anche perchè mi ha salvato la professione! Io lavoro al pronto soccorso, quindi sono costantemente sottoposto a situazioni molto, molto stressanti. Questo lavoro lo amo tantissimo, lo volevo fare fin da bambino, ma senza lo Xanax non ce l'avrei fatta, l'ho presso online su http://www.pharmacy-weightloss.net Concludo dicendo che prima dello Xanax ho provato altri farmaci contro l'ansia, ma non ne ho mai tratto giovamento, personalmente non ho mai avuto effetti collaterali.
 
Petra
Utente di ABCsalute.it
Messaggi: 1
Ultimamente anch'io avevo problemi con la depressione. Ho provato a non dare retta, ma non riuscivo a seguire le mie attività come prima. Sono andata dal medico che mi ha suggerito di prendere Diazepam. Avevo paura di prenderlo, sapendo che ci sono effetti collaterali. Alla fine ho seguito la cura. Prima settimana ho notato la mancanza dell'appetito, ma poi mi sono sentita meglio. L'ho acquistato su e-medsfree.com. È passata una settimana, direi che sto meglio ma vorrei trovare la radice del mio problema per non consumare i farmaci.
Inviato: 20/09/2019, 9:31
 
monachicchio
Utente di ABCsalute.it
Messaggi: 1
A volte si e' sommersi, nell'abisso dell'oceano e qualche droga puo' fare entra un po di luce laggiu'.
Ma che sia per poco, davvero ci sono tante Verita' e non credete a molti medici che dicono che da soli non ce la si fa..
Appena si tolgono le medicine ci si sente peggio, ma pensando positivo ce la si puo' fare..miracolosamente la barchetta galleggia.

La letteratura aiuta, pensare che

Napoleone diceva 'di accettare le proprie debolezze'.
Brecht 'non e' il momento di vincere, ma accettare la propria sconfitta',
Liszt osannava 'La rinuncia'.
Proust diceva di 'sognare, sognare sempre di piu', o 'coltivare qualche piccola follia'.
O uno psicologo di rendere le proprie 'polarita'' in un essere unico spirituale.
Poi c'e' mindfullness, Buddha, Gesu' per i piu' pii e tendenti alla spiritualita'.

Non credete all'Arte, alla religione, a voi stessi? Seguite l'esempio dei medici: quando hanno un paziente distrutto prescrivono farmaci. Avete notato cosa fanno loro quando lo stesso male li affligge? Vanno in vacanza alle Maldive e a Cuba. E questo e' significativo.

P.S. Io provato tutti i farmaci possibili per molti anni. E ho 'scoperto' che andavo bene prima, La Xilazina mi ha devastato il cervello piu' di tutte, e sto tornando a riempirmi di quello che mi ha tolto.
Inviato: 25/10/2019, 10:06
 
4 messaggi
Rispondi all’argomento


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  











NOTIZIE PER LA SALUTE

Gli antidepressivi assunti in gravidanza causano ipertensione polmonare nel neonato Gli antidepressivi assunti in gravidanza causano ipertensione polmonare nel neonato

Nel centro di farmacoepidemiologia del Dipartimento di Medicina di una prestigiosa università...

In arrivo un nuovo farmaco per la terapia della depressione In arrivo un nuovo farmaco per la terapia della depressione

In Texas, un gruppo di ricercatori ha scoperto una proprietà antidepressiva in un ormone con ...

Rischi degli antipsicotici in gravidanza: alterate le capacità neuromotorie del neonato Rischi degli antipsicotici in gravidanza: alterate le capacità neuromotorie del neonato

L’assunzione di antipsicotici in gravidanza inficia i test standard di valutazione delle capac...

Fratelli come antidepressivi

Fratelli e sorelle sono il miglior antidepressivo naturale. Una ricerca della Brigham Young Universi...



TROVA LO SPECIALISTA

Dr Salvatore Russo

Lo Psichiatra a Siracusa Dr Salvatore Russo è laureato in medicina e spec...

Dott.ssa Fiammetta Inga
Studio medico di psichiatria e psicoterapia

La Psichiatra ad Aci Castello Dott.ssa Inga, medico chirurgo specializzato in ps...



ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2019 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 20/03/2017 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.