Guarda gli argomenti della categoria:  

Autore Messaggio
matthewgetmat
Utente di ABCsalute.it
Messaggi: 3
Buongiorno,
Scrivo per avere un consulto e uno spunto diagnostico che esuli da esami strumentali negativi quali radiografia e elettrocardiogramma, esami del sangue e allergia.
Ho 24 anni, peso 75kg e sono alto 1.81. Ho una scoliosi ma non grave e sono in terapia presso un osteopata da cui sto riscontrando miglioramenti della colonna e sensazione di essere ben eretto.
Scrivo in quanto da poco tempo, toccandomi per caso il petto, e digitandolo, ho sentito un forte dolore che, oltre al petto, si manifestava anche e insieme sulla schiena e sulle braccia quando digitavo sul petto( il dolore alla schiena l'ho sempre avuto, ed è persistito in concomitanza con i miglioramenti della colonna; ma toccando la schiena, sia con foam roller che pallina da trigger point non sentivo nulla ).
La sensazione sul petto è quella di un'accoltellata data longitudinalmente al mio corpo. Inoltre sento dolore al petto ( in verità è alle coste in quanto il petto è ok muscolarmente ) e schiena sx, sempre dal lato petto sx, insieme quando digitopresso e quando mi viene la fitta da solo.
A questo punto chiedo: è possibile possa essere un caso di costocondrite o nevralgia intercostale? Il medico di base non mi vuole fare l'impegnativa dal reumatologo perché dice che la proteina C non è sballata e non ha senso.
Attendo risposta, grazie in anticipo.
Inviato: 15/02/2019, 12:23
 
GRF001
Esperto di ABCsalute.it
Avatar utente
Messaggi: 138
Suggerisco un controllo diretto anche perché, sia che si tratti di costocondrite o tendinite o altro, potrebbe essere possibile una soluzione assai rapida agendo localmente con un farmaco idoneo. Questo vale nel caso che precedenti trattamenti sintomatici abbiano fallito e i sintomi dolorosi persistano da almeno 2 settimane.
Inviato: 15/02/2019, 14:01

_________________
Prof Dr Mario Carrabba
    20143 Milano
    Via Fumagalli 9
    Tel.0258105960
    carrabba.mario@alice.it
http://www.reumatologiacarrabba.abcsalute.it
 
matthewgetmat
Utente di ABCsalute.it
Messaggi: 3
Dottore grazie per la tempestiva risposta.
Cosa intende per controllo diretto? Visita reumatologica?
Dottore di recente, sopra non l'ho scritto, avverto fatica alla parete quando respiro, tossisco, rido e starnutisco. E allo stesso tempo mi viene la fitta alla schiena.
Dottore credo di portarmi questi sintomi al petto e alla schiena da mesi se non anni; è come se fossero li nascosti dietro a diversi problemi, tuttavia ora risolti e non più rilevanti.
Per visita reumatologica devo presentarmi con qualche esame specifico, onde perdere ancora tempo?
Grazie di nuovo
Inviato: 15/02/2019, 14:53
 
3 messaggi
Rispondi all’argomento


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  





ESAMI O PRESTAZIONI MEDICHE CORRELATE

Artrocentesi

L'artrocentesi è il prelievo di liquido e fluidi in eccesso presenti vicino ad una articolazione per eliminare, così facendo, la causa del dolore e delle difficoltà motorie. In alcuni casi, si ricorre...







NOTIZIE PER LA SALUTE

Addominoplastica: dall’arcata costale al pube

Addominoplastica. È l'intervento di chirurgia plastica detto anche dermolipectomia addominale...

Spondiloartrite: forma di artrite caratterizzata dall’infiammazione della colonna vertebrale, soprattutto lombare Spondiloartrite: forma di artrite caratterizzata dall’infiammazione della colonna vertebrale, soprattutto lombare

La spondiloartrite rappresenta una serie di patologie che condividono alcune caratteristiche clinich...

Riflessologia plantare, funziona davvero? Riflessologia plantare, funziona davvero?

La riflessologia plantare ha antichissime origini orientali ed è un trattamento di terapia olistica,...

LEUCEMIA ACUTA

Le leucemie acute rappresentano il 25% di tutti i tumori che colpiscono i bambini....



TROVA LO SPECIALISTA

Kinesis - Centro di fisiokinesiterapia e attività motoria

Il Centro Fisiokinesiterapia Kinesis di Cosenza, situato nel cuore della citt&ag...



ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2019 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 20/03/2017 - Il sito appartiene a un'azienda privata e si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti