Alluce valgo


Menu

L’alluce valgo è una delle patologie più diffuse a carico del piede e colpisce prevalentemente la popolazione femminile (incidenza dieci volte superiore rispetto a quella maschile), sia per familiarità sia per influenza di calzature non fisiologiche.
 
L’età più colpita è quella matura o senile, ma non mancano casi precoci (alluce valgo infantile). L’alluce valgo è caratterizzato da un’alterazione dell’articolazione tra il primo metatarso e la falange prossimale dell’alluce che si configura come una deviazione dell’alluce dal proprio asse, risultandone quell’angolazione deformante che comunemente è conosciuta come “cipolla”.
 
Tale deviazione comporta complesse conseguenze strutturali e biomeccaniche, le prime più evidenti, le seconde meno percepibili dal paziente ma importanti. La struttura della parte anteriore del piede (avampiede) viene deformata a seguito della deviazione assunta dall’alluce (e dal corrispondente metatarso), risultandone quella sporgenza (esostosi) indicata come “cipolla” e una morfologia triangolare dell’avampiede che riduce anche la curvatura interna del piede (volta longitudinale), configurando nel complesso un piede piatto.
 
Tali deformità comportano problematiche sia a livello osseo, sia a livello cutaneo: la lussazione dei sesamoidi (due piccole cartilagini globose incorporate nell’articolazione dell’alluce); la lussazione delle articolazioni delle altre dita con formazione delle cosiddette dita a martello o a griffe; la formazione di callosità (tilomi) in corrispondenza della “cipolla” o della pianta del piede o delle dita a martello; la borsite, cioè la tumefazione dolente della borsa sierosa che si trova nel sottocutaneo in corrispondenza della sporgenza dell’alluce. Nei casi più gravi, quando lo sfregamento della calzatura è particolarmente intenso e continuativo, queste affezioni possono complicarsi, causando ulcerazioni e infezioni, che chiaramente si ripercuotono sull’equilibrio posturale e sulla deambulazione, interessando anche le strutture sovrasegmentarie (ginocchia, anche, colonna vertebrale).

lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2020 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 11/07/2020 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.