Home Comitato medico scientifico

Più informazione
più salute

SUGGERIMENTI Ricerca Nascondi suggerimenti
  • HOME
  • Blog
  • Calvizie nell’uomo: l’alopecia androgenetica

Indietro

Calvizie nell’uomo: l’alopecia androgenetica








vota


La calvizie è una malattia anche se per la maggior parte degli uomini è solo un imbarazzante inestetismo perché, oltre a sottolineare l’invecchiamento del volto, ha importanti ripercussioni sull’autostima e la sicurezza personale.
Calvizie è un termine generico che indica diverse tipologie di alopecia, cioè la diminuzione della quantità e dello spessore dei capelli. In questo post parleremo in dettaglio dell’alopecia androgenetica, la forma di calvizie più diffusa nell’uomo.

 

Come indica l’aggettivo, il maggiore responsabile di questo tipo di alopecia è l’androgeno – un ormone steroideo secreto dai testicoli e dalla corteccia surrenale – e in modo particolare il diidrotestosterone o DHT. Si tratta di un derivato del testosterone che danneggia il follicolo fino a inibirne l’attività e, di conseguenza, la vita del capello.

 

Il DHT è la principale causa della calvizie androgenetica maschile, ma ce ne sono altre molto più generiche e difficili da individuare. Per esempio: cause genetiche, disordini alimentari, problemi ormonali, disfunzioni tiroidee, uso sbagliato di prodotti farmaceutici o dermatologici, stress e difficoltà emotive. A seconda dell’intensità del problema scatenante, nell’uomo la calvizie si manifesta in modo veloce, lento o progressivo.

 

Le soluzioni alla calvizie sono tante e dipendono dalle cause e dalle caratteristiche del singolo. Per curare davvero l’alopecia androgenetica maschile bisogna innanzitutto considerarla per quella che è: una malattia. Per questo è indispensabile affidarsi a medici esperti piuttosto che scegliere facili scorciatoie fai da te.


Chiedi un parere medico sul forum

Forum Dermatologia



Nessun commento inviato


Lascia un commento

Comment form Prima di commentare leggi le Avvertenze di rischio e delle Condizioni d'uso del sito, è necessario prenderne visione

 Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione delle Avvertenze di Rischio  e del Trattamento dei dati.
*



Tutti i campi (*) sono richiesti




lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2020 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 28/09/2020 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.