Home Comitato medico scientifico

Più informazione
più salute

SUGGERIMENTI Ricerca Nascondi suggerimenti
  • HOME
  • Blog
  • Come gestire il diabete a Natale

Indietro

Come gestire il diabete a Natale

Diabete a Natale
Diabete a Natale - iStockphoto.com






vota


Gestire il diabete a Natale richiede un grande senso di responsabilità per non cedere alla tentazione di porzioni abbondanti e cibi troppo grassi e zuccherosi. E se è vero che a Natale è meglio non fare rinunce a tavola, è altrettanto vero che le persone diabetiche devono fare un po’ di attenzione in più. D’altro canto, amici e famigliari devono avere l’accortezza di preparare un menu su misura o servire a tavola pietanze salutari anche per chi ha il diabete. A questo scopo, condividiamo alcuni consigli per gestire il diabete a Natale.

 

Misurare la glicemia la mattina a digiuno e un’ora dopo ogni pasto permette di conoscere i livello di glicemia e regolare di conseguenza il dosaggio di insulina. Il giorno della Vigilia, a Natale e in vista del cenone di Capodanno è bene fare uno spuntino con cereali integrali o frutta fresca per evitare di arrivare a tavola troppo affamati e perdere il controllo.

 

Chi ha il diabete sa bene che oltre al tipo di cibo – dolce, troppo grasso, elaborato – bisogna stare attenti alla quantità perché abbondare con le porzioni favorisce il picco glicemico. Anche le modalità di cottura influenzano l’indice di glicemia: evitare fritti, grigliate e forno, sì a cottura a vapore, in umido e bolliti.

 

Dopo ogni pranzo o cena natalizia che si rispetti arriva la tombolata, momento in cui si stuzzicano frutta secca e dolcetti e si bevono amari, ammazzacaffè e altre specialità. La persona che ha il diabete deve limitare il consumo di frutta secca, evitare gli alcolici e le bevande gassate, e bere molta acqua nel corso della giornata. Anche se si seguono tutti i consigli per controllare il diabete nelle feste di Natale, è sempre bene avere a portata di mano i medicinali e il numero del proprio diabetologo da chiamare subito in caso di necessità.

 

Infine, due consigli di Natale validi anche per chi non ha il diabete: alla fine di ogni pasto è meglio fare una passeggiata piuttosto che far vincere la pigrizia, e superare le feste natalizie è necessario tornare subito alla normale alimentazione quotidiana e non rimandare troppo alla fine degli avanzi da smaltire.

Fonti e approfondimenti: www.diabete.com, www.iltuodiabete.it.


Chiedi un parere medico sul forum

Forum Scienza dell' alimentazione



Nessun commento inviato


Lascia un commento

Comment form Prima di commentare leggi le Avvertenze di rischio, è necessario prenderne visione

 Ho preso visione delle Avvertenze di Rischio.
*



Tutti i campi (*) sono richiesti




lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2017 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 84161616 - info@axelero.it

Aggiornato al 01/05/2017