Home Comitato medico scientifico

Più informazione
più salute

SUGGERIMENTI Ricerca Nascondi suggerimenti
  • HOME
  • Blog
  • Cosa mangiare prima e dopo l’allenamento

Indietro

Cosa mangiare prima e dopo l’allenamento

Alimentazione pre e post allenamento
Alimentazione pre e post allenamento - iStockphoto.com






vota


Nei giorni scorsi abbiamo illustrato alcuni esercizi per tonificare le gambe e parlato dei dolori muscolari dovuti allo sport. Oggi proseguiamo con l’approfondimento dedicato al fitness parlando di cosa mangiare prima e dopo l’allenamento.

 

Ogni sport richiede un tipo di allenamento che necessita di una determina alimentazione per avere un’adeguata fonte di energia, ed è necessario considerare anche il tempo di digestione e assimilazione dei nutrienti oltre all’ora in cui ci si allena. Per restare sul generico, in questo post diamo indicazioni su cosa mangiare prima e dopo un allenamento in palestra.

 

Dieta quotidiana e alimentazione pre e post allenamento

Chi ama tenersi in forma con l’attività fisica costante sa bene quanto l’alimentazione sia fondamentale per avere una buona performance atletica e raggiungere i risultati desiderati. Per questo, l’attenzione al cibo deve essere quotidiana e non limitata in relazione alla palestra.

 

Il corpo deve sempre poter contare su riserve di energia provenienti dai macronutrienti funzionali – proteine, acidi grassi, omega e omega6 – che derivano da una costante alimentazione equilibrata e completa comprendente carni bianche, pesce azzurro, legumi, cereali, olio extravergine di oliva. Bere almeno 2 litri di acqua al giorno, inoltre, assicura sia l’idratazione del corpo sia la capacità di sostenere lo sforzo richiesto dall’allenamento.

 

Il pasto prima della palestra deve essere consumato circa 3 ore prima dell’allenamento ed essere facile da digerire, leggero e con basso indice glicemico per determinare un basso e graduale innalzamento della glicemia.
I carboidrati semplici e complessi, per esempio, sono da preferire a frutta e carni perché garantiscono il rilascio graduale di zuccheri nel sangue evitando picchi glicemici causa di affaticamento o stanchezza.

 

Dopo l’allenamento c’è bisogno di riequilibrare le sostanze espulse dal corpo in palestra – proteine e carboidrati – ma è bene aspettare dai 30 ai 60 minuti prima di mangiare. In tal modo, si sfrutta l’aumento dell’insulina post allenamento che favorisce l’ingresso di proteine e glucidi nei tessuti facilitando il ripristino delle scorte energetiche e il recupero.

 

Vuoi avere informazioni più dettagliate su cosa mangiare prima e dopo il tuo allenamento? Contatta il personal trainer Andrea Frisina.


1 commento

  1. tonina ha detto:

    Cosasi può mangiare prima di fare gag?


Lascia un commento per tonina

Fai clic qui per annullare la risposta.

Comment form Prima di commentare leggi le Avvertenze di rischio e delle Condizioni d'uso del sito, è necessario prenderne visione

 Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione delle Avvertenze di Rischio  e del Trattamento dei dati.
*



Tutti i campi (*) sono richiesti




lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2020 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 12/08/2020 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.