Home Comitato medico scientifico

Più informazione
più salute

SUGGERIMENTI Ricerca Nascondi suggerimenti
  • HOME
  • Blog
  • Come prendersi cura della dentiera

Indietro

Come prendersi cura della dentiera








vota


La dentiera è tecnicamente una protesi rimovibile a cui si ricorre all’ultimo stadio dell’edentulia. La dentiera sostituisce i denti in tutte le loro funzioni, per questo è fondamentale prendersene cura con la stessa attenzione che si riserva alla dentatura naturale e anzi, con qualche accortezza in più.

L’odontoiatra definisce la struttura della protesi in base alla conformazione dell’arcata dentale, delle gengive e delle necessità del paziente. Anche se la dentiera svolge la funzione dei denti naturali resta pur sempre una protesi, dunque un apparecchio sostitutivo, e come tale va custodita.

Innanzitutto è indispensabile curare l’igiene della dentiera così come accade per i denti naturali. Si deve pulire la protesi rimovibile dopo ogni pasto e quando la si toglie per la notte, bisogna lavarla con gli appositi detergenti che si diluiscono nell’acqua, facilmente disponibili in commercio. La classica immagine della dentiera del nonno in un bicchiere d’acqua, per intenderci.

Chi usa la dentiera spesso vive con l’incubo che si stacchi nei momenti meno opportuni, in pubblico o in situazioni di particolare tensione. Per evitare la caduta della protesi dentaria si può ricorrere agli adesivi liquidi o in strisce che si trovano in farmacia o al supermercato. Inoltre, molte persone si abituano con difficoltà alla dentiera, per questo un valido suggerimento per i primi giorni con la protesi è di mangiare cibi morbidi e in pezzi piccoli, in modo da prendere pian piano confidenza con i nuovi denti. Infine bisogna ricordare che avere una protesi dentaria rimovibile non esclude il periodico controllo dal dentista.
Prendersi cura della dentiera in fondo è facile: basta trattarla come i denti naturali.

Abbiamo chiesto al Dr Giannini del Centro odontoiatrico A. Giannini & Co. come prendersi cura della dentiera. Ci ha risposto così:
Il miglior modo per prendersi cura della dentiera è senza dubbio assicurare una buona igiene della stessa che deve avvenire dopo ogni pasto. Tuttavia dei controlli periodici sono utili per accertarsi del corretto funzionamento della stessa. Nel caso di protesi mobili è opportuno detergerla abbondantemente al termine di ogni pasto utilizzando lo spazzolino secondo le modalità e le tecniche indicate dalla dottoressa in igiene dentale. Diversamente in caso di protesi fisse bisogna ricorrere a tutti i presidi che consentono di mantenere un buono stato di igiene per mezzo di superfloss, scovolino, filo interdentale in ausilio allo spazzolamento degli elementi dentari.


Chiedi un parere medico sul forum

Forum Odontoiatria e odontostomatologia



Nessun commento inviato


Lascia un commento

Comment form Prima di commentare leggi le Avvertenze di rischio e delle Condizioni d'uso del sito, è necessario prenderne visione

 Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione delle Avvertenze di Rischio  e del Trattamento dei dati.
*



Tutti i campi (*) sono richiesti




lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2020 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 04/04/2020 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.