Home Comitato medico scientifico

Più informazione
più salute

SUGGERIMENTI Ricerca Nascondi suggerimenti
  • HOME
  • Blog
  • Fegato, gli alimenti che lo tengono in buona salute

Indietro

Fegato, gli alimenti che lo tengono in buona salute








vota


Il fegato è un organo che svolge circa cinquecento funzioni fondamentali per il benessere di tutto l’organismo, e tra queste rientrano l’eliminazione delle tossine derivanti dagli alimenti e dai farmaci, e alcune funzioni necessarie per il metabolismo di carboidrati, proteine, grassi e vitamine.
Il fegato può essere colpito da numerose patologie come cirrosi, tumore, epatopatia, fibrosi, malattie biliari, e quasi tutte sono evidenti quando sono in stadio avanzato.

Da questi pochi dati emerge quanto sia importante preservare la salute del fegato, e oltre a integratori e farmaci, ci sono alcuni alimenti particolarmente preziosi per depurare il fegato e assicurarne un’ottima funzionalità. Vediamone insieme alcuni:

Mele: secondo il famoso proverbio “una mela al giorno toglie il medico di torno”, e tra le proprietà nutritive di questo semplice frutto ritroviamo la pectina, un elemento che aiuta il fegato a eliminare le tossine del tratto digestivo.
C
arote e barbabietole: entrambe ricche di flavonoidi e betacarotene che stimolano alcuni enzimi epatici e migliorano il funzionamento del fegato.
Aglio: le sue proprietà depurative e la presenza di selenio e acillina concorrono al benessere del fegato e contribuiscono all’eliminazione delle tossine.
Avocado: è un frutto prezioso per la salute del fegato perché aiuta a produrre il glutatione, un amminoacido solforato con elevate proprietà antiossidanti e depurative.
Olio extravergine di oliva: usato a crudo e in quantità moderata, la componente lipidica dell’olio extravergine di oliva addensa le tossine alleggerendo il carico destinato allo smaltimento da parte del fegato.
Limone e pompelmo: l’elevata quantità di vitamina C svolge un’importante funzione antiossidante e stimola l’eliminazione delle tossine da parte del fegato.
Noce: è un frutto secco ricco di arginina, un aminoacido che aiuta la depurazione del fegato soprattutto dall’ammoniaca che viene espulsa attraverso la minzione.
Verdure a foglia verde: utili alla salute del fegato specie se consumate crude o poco cotte.
Cavoli, broccoli e cavolfiori: stimolano l’attivazione di enzimi fondamentali nel processo di depurazione e disintossicazione del fegato.
Tè verde: ricco di antiossidanti e catechina, è una bevanda nota anche per il suo importante contributo alla salute del fegato.

Tra gli alimenti non citati nella lista ce ne sono alcuni dannosi per il fegato, come grassi, alimenti fritti, cibi preconfezionati, alcol, caffeina, bevande gassate; e altri né utili né dannosi ma che è meglio consumare con attenzione, come nel caso di uova, insaccati e carni grasse.
In presenza di patologie a carico del fegato, sarà il medico a stabilire la dieta più adatta da seguire.


Chiedi un parere medico sul forum

Forum Scienza dell' alimentazione



Nessun commento inviato


Lascia un commento

Comment form Prima di commentare leggi le Avvertenze di rischio e delle Condizioni d'uso del sito, è necessario prenderne visione

 Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione delle Avvertenze di Rischio  e del Trattamento dei dati.
*



Tutti i campi (*) sono richiesti




lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2020 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 30/09/2020 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.