Home Comitato medico scientifico

Più informazione
più salute

SUGGERIMENTI Ricerca Nascondi suggerimenti
  • HOME
  • Blog
  • In quanto tempo il fegato smaltisce l’alcol?

Indietro

In quanto tempo il fegato smaltisce l’alcol?

Alcol
Tempo di smaltimento dell'alcol - www.istockphoto.com






vota


In condizioni di buona salute, un bicchiere di vino durante i pasti non fa male a nessuno, al contrario di quanto accade con l’abuso di alcol e cattive abitudini che possono arrecare gravi danni a tutto l’organismo.

Per capire perché è necessario bere alcolici con moderazione, può essere utile sapere come si metabolizza l’alcol e in quanto tempo si smaltisce.

 

Come si metabolizza l’alcol?

Seguiamo il percorso di un bicchiere di vino. Una volta sorseggiato, l’alcol della bevanda è subito assorbito dallo stomaco per il 20% e dall’intestino dall’80%. Il processo di assorbimento dell’alcol richiede un tempo variabile perché legato alle condizioni fisiologiche individuali:

 

  • Sesso: a qualsiasi età, le donne riescono a smaltire la metà dell’alcol rispetto agli uomini.
  • Età: è assente fino ai 16 anni ed efficiente a partire dai 21.
  • Stato di sazietà: l’assorbimento dell’alcol è più veloce a digiuno che a pancia piena, per questo si sconsiglia di bere alcolici lontano dai pasti.

 

Attraverso stomaco e intestino, l’alcol è immesso nel sangue e raggiunge il fegato, l’organo preposto a molteplici funzioni tra le quali quella di metabolizzare l’alcol: attività necessaria perché l’alcol è una sostanza tossica per l’organismo umano.

 

Per farlo, il fegato usa l’enzima alcol-deidrogenasi e trasforma il 90-98% dell’alcol nel sangue in sostanze tollerate. Il restante 2-10% è eliminato con urina, feci, sudore e respiro.

 

In quanto tempo il fegato smaltisce l’alcol?

La risposta è dipende. La capacità del fegato di smaltire l’alcol è correlata alla quantità della sostanza ingerita e può aumentare. Si potrebbe dire che è possibile accrescere il limite di tolleranza all’alcol: più se ne bene e più il fegato riesce a smaltirne, ma non è così e sarebbe molto pericoloso diffondere questo ragionamento.

 

Più correttamente diciamo che dopo un’ora dall’assunzione, l’alcol si deposita nei muscoli e nei tessuti, e che in media il fegato metabolizza circa 7 grammi di alcol all’ora. Nel frattempo, il restante alcol circola liberamente nel sangue arrecando danni a tessuti, cellule e organi che incontra per la sua strada.

 

L’abuso persistente di bevande alcoliche espone al rischio di:

  • Accelerare il metabolismo dei farmaci.
  • Danneggiare le cellule epatiche: steatosi epatica, epatopatie acute o croniche.
  • Uccidere le cellule del fegato: cirrosi epatica.

 

Fonte: http://www.salute.gov.it/portale/salute/p1_5.jsp?lingua=italiano&id=81&area=Disturbi_psichici

Approfondimenti: http://www.abcsalute.it/notizie-salute/alcol.html


4 commenti

  1. Sofia ha detto:

    Buongiorno, sono una donna di anni 48, ormai da anni ho l’abitudine di prendere almeno 2 aperitivi al campari x almeno 4,5 giorni a settimana, con a volte vino al seguito, le mie ultime analisi del sangue hanno evidenziato un gamma gt a 46 (dovrebbe essere inferiore a 39 per essere nei range) nella prossima settimana farò un ecografia addominale e ovviamente mi sono messa immediatamente a dieta analcolica con cura disintossicante con tarassaco, carciofo e acqua e limone al mattino… Ora mi chiedevo, esistono analisi specifiche x valutare la salute del mio fegato? In che tempi le analisi potrebbero migliorare se e spero tanto non ci sono danni permanenti? Con questi valori fino a che punto devo preoccuparmi? Grazie

  2. George ha detto:

    Salve avrei una domanda se una persona beve 3/4 birre da 33 ml per un anno quanto tempo impegna l’alcol ad essere eliminato. Grazie

  3. Dott. Testa Gonzo ha detto:

    GENTILE Alberto,

    Spero non abbia bevuto birra moretti perché studi dell’università di Pisa hanno dimostrato che l’alcol prodotto da questa marca persiste più a lungo nel nostro organismo e viene smaltito dal fegato molto lentamente.

  4. Alberto ha detto:

    Buongiorno, avrei cortesemente bisogno urgente di una informazione.
    Ho bevuto per 6 giorni consecutivi (venerdi, sabato, domenica, lunedi, martedi , mercoledi) circa 5 bottiglie di birra da 660 ml al giorno. Poi giovedi, venerdi, sabato, domenica e lunedi nulla.
    Martedi dovrò sottopormi ad un controllo con l’etilometro al sert. Vorrei sapere se nei giorni di astinenza l’alcool è stato smaltito o verrò trovato positivo.
    Grazie per l’attenzione.


Lascia un commento

Comment form Prima di commentare leggi le Avvertenze di rischio e delle Condizioni d'uso del sito, è necessario prenderne visione

 Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione delle Avvertenze di Rischio  e del Trattamento dei dati.
*



Tutti i campi (*) sono richiesti




lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2020 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 30/09/2020 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.