Home Comitato medico scientifico

Più informazione
più salute

SUGGERIMENTI Ricerca Nascondi suggerimenti
  • HOME
  • Blog
  • In valigia, fai posto alla salute

Indietro

In valigia, fai posto alla salute

Farmaci in valigia
Farmaci in valigia - iStockPhoto.com






vota


Mentre prepariamo la valigia per le vacanze, ricordiamo di lasciare spazio alla salute, anche se non andremo in posti esotici.
Più volte abbiamo evidenziato cosa c’è da sapere per trascorrere le ferie nei paesi esotici senza la paura di incorrere in intossicazioni alimentari e altri spiacevoli avventure. Spesso, però, sottovalutiamo la sicurezza delle mete di vacanza a noi più vicine e dallo stile di vita familiare e, ancora prima, sbagliamo a trascurare i mezzi di trasporto: aereo, treno, bus sono usati ogni giorno da migliaia di persone, e specie con il caldo estivo, potrebbero trasformarsi in luoghi poco puliti e umidi, l’ideale per il proliferare di virus e batteri.

 

Come proteggere la salute in vacanza

Possiamo cominciare con una regola quasi banale ma fondamentale: lavare le mani subito dopo aver lasciato il mezzo di trasporto usato per il viaggio. Lavare le mani è un gesto semplice che elimina circa il 40% dei germi patogeni responsabili di disturbi lievi come raffreddore ma anche importanti come l’epatite A.
Se si soffre di alcune specifiche patologie croniche, è necessario sapere se alcuni mezzi è meglio evitarli, per esempio l’aereo è sconsigliato o vietato a chi ha malattie legate allo sbalzo di pressione, ma anche alle gestanti con particolari problematiche.

 

Quali farmaci mettere in valigia
Anche se si viaggia in Paesi vicini, bisogna sempre portare con sé un documento che attesta il proprio gruppo sanguigno, una copia del certificato di assicurazione medica, un numero da contattare in caso di necessità e, se si soffre di un’allergia, è importante indossare sempre il braccialetto che lo segnala.
Se si necessita di farmaci particolari per specifiche malattie, e se non c’è la certezza di trovare farmacie ben fornite nel luogo di villeggiatura, occorre portare con sé tutto ciò che serve per la cura, specie di una patologie cronica.

 

Ci sono raccomandazioni anche per chi è sano. Per esempio, è bene avere in valigia una scatola di cerotti, un collirio lubrificante per gli occhi, delle bende, un repellente per le punture di insetti, un decongestionante nasale, un termometro e farmaci contro la diarrea del viaggiatore.

 

Qualunque sia la destinazione della vacanza e il tuo stato di salute, prima di partire è meglio fare una visita di controllo dal medico di base. Per altre informazioni e maggiori dettagli, visita il sito Viaggiare sicuri.


Nessun commento inviato


Lascia un commento

Comment form Prima di commentare leggi le Avvertenze di rischio e delle Condizioni d'uso del sito, è necessario prenderne visione

 Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione delle Avvertenze di Rischio  e del Trattamento dei dati.
*



Tutti i campi (*) sono richiesti




lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2020 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 28/03/2020 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.