Home Comitato medico scientifico

Più informazione
più salute

SUGGERIMENTI Ricerca Nascondi suggerimenti
  • HOME
  • Blog
  • Come prevenire e curare la micosi delle unghie dei piedi

Indietro

Come prevenire e curare la micosi delle unghie dei piedi

Micosi delle unghie dei piedi






vota


La micosi è una malattia trasmessa da funghi e muffe presenti in ambienti umidi, possono attaccare diverse zone del corpo, e hanno un nome specifico a seconda della zona interessata dalla affezione.
Quando la micosi attacca le unghie, si parla di onicomicosi, e quella delle unghie del piede è la più diffusa tra le patologie podologiche.

Cause della micosi delle unghie dei piedi. Piscine, spogliatoi e docce sono gli ambienti ideali per lo sviluppo dell’onicomicosi: sono umidi, e favoriscono la proliferazione dei funghi tra gli interstizi delle dita. L’onicomicosi interessa di più le unghie dei piedi rispetto a quelle delle mani perché, mentre le mani sono libere, i piedi sono nell’ambiente chiuso e umido della scarpa, il che facilita la nascita della malattia. La situazione potrebbe peggiorare in presenza dell’iperidrosi, perché la sudorazione incrementa l’umità del piede e dunque la possibilità di micosi all’unghia.

Sintomi della micosi delle unghie dei piedi. Oltre al dolore, ci sono degli elementi spia che indicano la presenza di funghi o muffe che possono dar vita all’onicomicosi:

  • unghie ingiallite e ispessite;
  • aumento della friabilità ungueale;
  • cattivo odore;
  • colore nero o verdognolo della zona colpita dalla micosi
Terapia della micosi delle unghie dei piedi. Dopo aver riconosciuto i sintomi dell’onicomicosi delle unghie dei piedi, ci si deve rivolgere a un podologo che indicherà il trattamento più adatto al caso. In genere, le terapie più seguite sono quelle con farmaci antimicotici, o l’asportazione totale dell’unghia per permetterne la rigenerazione; entrambe le soluzioni hanno effetto a lungo termine, perché l’unghia ha bisogno di circa cinque mesi per ricrescere.

Come prevenire la micosi delle unghie dei piedi. L’onicomicosi si può prevenire con piccole accortezze:

  • osservare un’accurata igiene dei piedi;
  • asciugare per bene sia le dita che la pelle circostante all’unghia;
  • tagliare con cura le unghie, facendo attenzione a non frastagliare i lati;
  • indossare delle calzatura quando si è in palestra o in piscina;
  • non strappare le pellicine ma tagliarle, altrimenti per i funghi sarà più facile permeare nelle unghie.

Se queste precauzioni non dovessero bastare, è meglio evitare il fai-da-te e preferire l’intervento di un podologo.

_________________________
Podologi consigliati da ABCsalute

Dott. Luca Rizzi
Dott.ssa Amalia Carpinella
Istituto Podologico Italiano


Chiedi un parere medico sul forum

Forum Dermatologia



Nessun commento inviato


Lascia un commento

Comment form
 Ho preso visione delle Avvertenze di Rischio.


Notificami via email quando qualcuno risponde al mio commento




Tutti i campi (*) sono richiesti




lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. - Registrazione al Tribunale di Milano n. 491 del 24.07.2008 - Copyright 2008-2012 - 2012
© Tutti i diritti riservati - P.I. 06355610962 - Per Informazioni 02.97383387 - info@abcsalute.it - Direttore

Aggiornato al 20/10/2014