Home Comitato medico scientifico

Più informazione
più salute

SUGGERIMENTI Ricerca Nascondi suggerimenti
  • HOME
  • Blog
  • Stop alle rughe – Soft Restoration: nuove tecniche di Dermatologia Estetica

Indietro

Stop alle rughe – Soft Restoration: nuove tecniche di Dermatologia Estetica








vota


Dite la verità: quante volte vi siete guardati allo specchio maledicendo quella rughetta lì, proprio vicino agli occhi? E quante volte, come d’incanto, la voglia di ricorrere a un ritocchino è scomparsa al solo pensiero degli aghi? Niente paura: ci pensa la Soft Restoration!

Si tratta di un intervento ambulatoriale, una tecnica innovativa della dermatologia estetica che si avvale dell’uso di microcannule flessibili. Come suggerisce il nome, la Soft Restoration è una “restaurazione dolce” dei tessuti, non traumatica né dolorosa per il paziente. Prendersi cura della pelle, combattere i segni del tempo, ammorbidire le rughe, da oggi è meno doloroso!

Invece che con gli aghi, l’acido ialuronico viene iniettato attraverso microcannule flessibili con la punta arrotondata, eliminando così il pericolo di ledere vasi sanguigni o nervi. Un altro vantaggio di questo nuovo strumento per spianare le rughe è il suo impatto dolce sulla superficie da trattare che, unito alla consapevolezza di non avere aghi sulla pelle, aiuta ad affrontare il lifting con più relax. Il rischio di ematomi e sanguinamenti è notevolmente ridotto, ecchimosi e dolori sono un lontano ricordo. Basta sopportare per due giorni un lieve gonfiore, dopodiché i risultati sono subito visibili e durano anche un anno.

Superata la paura dell’ago, passiamo a tranquillizzarvi su un altro aspetto: la durata dell’intervento. Anche su questo fronte ci sono dei vantaggi rispetto ai filler. Con la Soft Restoration bastano dai 30 ai 40 minuti e fino a sei iniezioni per distribuire l’acido ialuronico in maniera equa su tutto il viso e non solo. La delicatezza dell’intervento e la flessibilità delle microcannule, permette di agire anche su zone precluse ai filler, come guance scavate, ptosi dei tessuti molli e pelle delle mani.

 

La Soft Restoration è un intervento particolarmente indicato per i quarantenni che non vogliono rinunciare a un aspetto giovane e fresco, senza però pretendere miracoli. Affidatevi al vostro medico estetico, insieme capirete su cosa e come agire, e non dimenticate che l’obiettivo è spianare le rughe e rimpolpare i tessuti, non certo riacquistare la giovinezza perduta.

Consigliati da ABCsalute

Se vuoi ringiovanire il tuo aspetto, rivolgiti a un Chirurgo estetico

Chirurgo estetico a Perugia

Chirurgo estetico a Bologna

Chirurgo estetico a Napoli

 

 

 

 

 


Nessun commento inviato


Lascia un commento

Comment form Prima di commentare leggi le Avvertenze di rischio e delle Condizioni d'uso del sito, è necessario prenderne visione

 Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione delle Avvertenze di Rischio  e del Trattamento dei dati.
*



Tutti i campi (*) sono richiesti




lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2020 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 06/07/2020 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.