Guarda gli argomenti della categoria:  

Autore Messaggio
anto97
Utente di ABCsalute.it
Messaggi: 2
Salve,

da qualche settimana ho sull'asta del pene un cordoncino molto duro (dal basso fino a metà asta).
Ho effettuato una visita dall'urologo che ha fatto una radiografia con un macchinario mettendo del gel e non ha riscontrato nulla. Mi ha consigliato di mettere Reparil Gel per 10gg (lo sto mettendo da Sabato ma non ho riscontrato miglioramenti). Cosa può essere? Si nota maggiormente quando il pene è in erezione ma anche da flaccido se tocca quella zona si sente.
Soffro anche di una lieve fimosi e mi ha prescritto il Balanil lavaggio per un mesetto.
Ah dimenticavo, ho 21 anni.

Grazie
Attendo una Vostra risposta
Antonio S.
 
Dr Andrea Militello
WB1191
Medico di ABCsalute.it
Avatar utente
Messaggi: 386
anto97 ha scritto:
Salve,

da qualche settimana ho sull'asta del pene un cordoncino molto duro (dal basso fino a metà asta).
Ho effettuato una visita dall'urologo che ha fatto una radiografia con un macchinario mettendo del gel e non ha riscontrato nulla. Mi ha consigliato di mettere Reparil Gel per 10gg (lo sto mettendo da Sabato ma non ho riscontrato miglioramenti). Cosa può essere? Si nota maggiormente quando il pene è in erezione ma anche da flaccido se tocca quella zona si sente.
Soffro anche di una lieve fimosi e mi ha prescritto il Balanil lavaggio per un mesetto.
Ah dimenticavo, ho 21 anni.

Grazie
Attendo una Vostra risposta
Antonio S.


salve , con tutti i limiti di un consulto on line sembra descrivere una modesta flebotrombosi di una vena superficiale . Veda sul web qualche notizia e ci tenga informati

_________________
Dr Andrea Militello
    00199 Roma
    Viale Libia 120
    Cell.3391408270
    andreami65@yahoo.it
http://www.drmilitello.abcsalute.it
 
anto97
Utente di ABCsalute.it
Messaggi: 2
Grazie per la risposta.
Premetto che mi sono masturbato qualche volta in passato.
L'urologo dove ho fatto la visita mi ha escluso che possa essere una vena anche se io avevo giá letto che potrebbe essere la vena anche perchè ho notato che è un pó piú scura quella parte e l'altra mattina appena sveglio per andare in bagno ho notato che c'era su quella zona la vena piccolina che si vedeva.
Cosa mi consiglia?
Io continuo a mettere il Reparil e Giovedi ho la visita di controllo.
Ho paura che sia qualcosa di grave.

C'è un modo per inviarLe qualche foto?

Grazie
Attendo una Vostra risposta
Antonio S.
 
3 messaggi
Rispondi all’argomento


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  





ESAMI O PRESTAZIONI MEDICHE CORRELATE

Check up del tumore prostatico

Il Check up del tumore prostatico è un esame che prevede una serie di test utili a diagnosticare il tumore alla prostata attraverso l'analisi del livello di PSA, l'antigene prostata-specifico prodotto...

Visita andrologica

La visita andrologica serve ad analizzare lo stato di salute dell’apparato riproduttivo maschile attraverso una serie di esami in grado di stabile la presenza o meno di anomalie funzionali e malattie ...







NOTIZIE PER LA SALUTE

Cinematerapia: asta benefica per portare il cinema in ospedale Cinematerapia: asta benefica per portare il cinema in ospedale

MediCinema è un’Onlus che ha l’obiettivo di portare il cinema negli ospedali italiani per allietare ...

Induratio penis: malattia del pene Induratio penis: malattia del pene

 L'induratio penis plastica è una patologia del pene più frequente negli uomini d...

Balanopostite: infiammazione del glande e del prepuzio Balanopostite: infiammazione del glande e del prepuzio

La balanopostite è un'infiammazione del glande e del prepuzio causata generalmente da complic...

Priapismo: cosa causa il prolungamento dell’erezione Priapismo: cosa causa il prolungamento dell’erezione

Articolo aggiornato il 16 marzo 2017   Il priapismo è un disturbo doloroso, pericoloso e imba...





ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2019 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 20/03/2017 - Il sito appartiene a un'azienda privata e si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti