Guarda gli argomenti della categoria:  

Autore Messaggio
ElisaD
Utente di ABCsalute.it
Messaggi: 1
Buongiorno, da ottobre scorso mi sono capitati 4 episodi di dolori lancinanti alla pancia, così all improvviso, comincia con inappetenza, poi parte un dolorino a sinistra all’altezza dell’ombellico che nel giro di 24 ore diventa lancinante e si irradia in tutto l’addome. Sento L esigenza di andare in bagno più volte (no diarrea) e poi inizio a vomitare (1 o 2 volte). Il dolore è talmente forte da farmi andare in pronto soccorso perché il buscopan non fa nulla e dopo 24 ore non accenna a diminuire. Ho fatto di tutto...Esami del sangue, intolleranze, eco interna ed esterna, esami delle feci, visita dal Gastroenterologo, gastroscopia antecedente questi episodi di circa 4 mesi per dispepsia (solo bile nello stomaco)... al pronto soccorso mi hanno tenuta una notte in osservazione ma dopo le flebo di antidolorifici passa tutto e sto bene. Ma cosa succede? Vivo con l’ansia Che possa capitare di nuovo e con il lavoro che ho devo assentarmi per forza, non riesco a stare ne in piedi né sdraiata... Ho ricevuto 4 diagnosi diverse: appendicite (non lo era), colon irritabile (ma il resto del tempo sto bene, alterno feci più molli a stitichezza ma in relazione a quanto bevo e mangio fibre per me), indigestione (la maggior parte delle volte sono inappetente sicché non mangio prima di questi episodi) e rottura di un follicolo... che cosa posso fare? Ho un ansia terribile mi possa ricapitare. Quale farmaco prendere? Mi hanno detto tachipirina... grazie mille! Ad agosto ho in altra visita dal Gastroenterologo... ormai sono rassegnata...
Inviato: 16/07/2019, 9:57
 
1 messaggio
Rispondi all’argomento


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  





ESAMI O PRESTAZIONI MEDICHE CORRELATE

Visita Medicina Interna

L'internista è un medico che ha numerose competenze multidisciplinari tali da consentirgli di valutare patologie complesse e multifattoriali che, normalmente, necessitano dell'intervento di altrettant...

Gastroscopia in sedazione profonda

La gastroscopia è un esame endoscopico che permette al medico di analizzare l’interno dello stomaco e del primo tratto dell'intestino per evidenziare la presenza di situazioni sospette o di eventuali ...

Ecografia per reflusso gastroesofageo

Il cardias è una valvola posta tra esofago e stomaco, e agisce come una sorta di tappo che serve a non far risalire i succhi gastrici dallo stomaco verso l’esofago e da qui fino alla gola, quando ciò ...

Colonscopia in sedazione profonda

La colonscopia, o rettosigmoidocolonscopia, è un esame diagnostico che permette l'osservazione totale e diretta delle pareti interne del colon. La colonscopia è un esame efficace per evidenziare la pr...







NOTIZIE PER LA SALUTE

Spasmi addominali

Contrazioni più o meno violente e intense che interessano i muscoli addominali.  farmaci indicati: A...

Il sonno migliore a pancia in su

Per un riposo ristoratore, la posizione ideale è dormire supini. Prova a prendere sonno cos&i...

Se ti muovi bene, ti senti meglio

Una postura scorretta, secondo un recente studio pubblicato sul Journal of Experimental Social Psych...

Massaggio infantile per coliche

Le coliche gassose sono un disturbo che colpisce circa il 20% dei neonati entro i primi 5 mesi di vi...



TROVA LO SPECIALISTA



ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2019 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 20/03/2017 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.