Home Comitato medico scientifico

Più informazione
più salute

SUGGERIMENTI Ricerca Nascondi suggerimenti
  • HOME
  • Blog
  • Cefalea e fibromialgia: come interviene il posturologo?

Indietro

Cefalea e fibromialgia: come interviene il posturologo?

Fibromialgia
Fibromialgia - Fotolia






vota


Il posturologo può intervenire per aiutare un paziente che soffre di cefalea o di fibromialgia, due condizioni di dolore e rigidità muscolare che compromettono lo svolgimento delle normali attività quotidiane. La Dott.ssa Serena D’Agata ci dice cosa può fare un posturologo per lenire i due disturbi:

 

“In caso di cefalea o di fibromialgia il posturologo svolge alcune sedute di ginnastica dolce nelle quali insegna al paziente gli esercizi che coinvolgono tutte le parti del corpo e aiutano ad affrontare il problema.
Inoltre, per contrastare la cefalea e la fibromialgia, il posturologo educa il paziente a respirare in modo corretto e insegna alcune tecniche di rilassamento per trarre un beneficio generale oltre che localizzato.”

 

Vuoi saperne di più? Contatta la Dott.ssa Serena D’Agata del Centro di posturologia “Nuovo Equilibrio” di Catania.


Nessun commento inviato


Lascia un commento

Comment form Prima di commentare leggi le Avvertenze di rischio e delle Condizioni d'uso del sito, è necessario prenderne visione

 Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione delle Avvertenze di Rischio  e del Trattamento dei dati.
*



Tutti i campi (*) sono richiesti




lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2019 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 19/10/2019 - Il sito appartiene a un'azienda privata e si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti