Home Comitato medico scientifico

Più informazione
più salute

SUGGERIMENTI Ricerca Nascondi suggerimenti
  • HOME
  • Blog
  • Come combattere la stitichezza

Indietro

Come combattere la stitichezza








vota


La stitichezza o stipsi è un problema molto diffuso che consiste nel mancato svuotamento delle feci dall’intestino.
Le cause della stitichezza possono essere molteplici, di natura psicologica, alimentare o legate allo stile di vita; a volte può succedere che la stitichezza sia solo un sintomo di patologie come diabete, lupus e ipercalcemia, o al contrario può provocare dei disturbi, ad esempio emorroidi, prolasso rettale e fistole anali.

Se soffrite di stitichezza costante con conseguente dolore e imbarazzo diffuso, allora è il caso di rivolgersi a un medico per analizzare il disturbo. Con questo post il nostro scopo non è analizzare tutti i disturbi correlati alla stipsi bensì rispondere alla domanda che si fanno tutti coloro che ne soffrono: come combattere la stitichezza?

  • No ai lassativi! Sebbene diano un sollievo immediato, i lassativi sostituiscono quella che dovrebbe essere la normale azione dell’intestino e non servono a riattivarla, per questo in certi casi i lassativi incentivano la pigrizia intestinale;
  • arricchire la dieta di cereali integrali, frutta, marmellata, miele, birra, brodi, e limitare il consumo di carne e latticini;
  • cominciare la giornata con uno yogurt unito a mela e crusca, oppure a un composto di noci, pinoli, semi misti di lino, zucca e girasole;
  • bere molta acqua durate la giornata;
  • bere a digiuno un bicchiere d’acqua tiepido e subito dopo magiare kiwi, prugna e uva ben maturi, o in alternativa ricorrere a un rimedio più drastico come l’assunzione a stomaco vuoto di un cucchiaio d’olio d’oliva.

Per contrastare l’intestino pigro è indispensabile il movimento fisico: una passeggiata tutti i giorni e delle flessioni dolci da fare in posizione supina basteranno a riattivare le normali funzioni fisiologiche.

Tra i nostri consigli per combattere la stitichezza rientrano anche i classici “rimedi della nonna”, vogliamo sottolineare che la loro efficacia dipende dal singolo caso e solo il medico saprà indicare la giusta terapia da seguire per contrastare efficacemente la stipsi.


Nessun commento inviato


Lascia un commento

Comment form Prima di commentare leggi le Avvertenze di rischio e delle Condizioni d'uso del sito, è necessario prenderne visione

 Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione delle Avvertenze di Rischio  e del Trattamento dei dati.
*



Tutti i campi (*) sono richiesti




lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2019 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 23/07/2019 - Il sito appartiene a un'azienda privata e si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti