Home Comitato medico scientifico

Più informazione
più salute

SUGGERIMENTI Ricerca Nascondi suggerimenti
  • HOME
  • Blog
  • Come eliminare le macchie solari

Indietro

Come eliminare le macchie solari

Macchie solari
Macchie solari - www.istockphoto.com






vota


Le macchie solari si dividono in chiare e scure. Le macchie solari bianche o chiare sono dovute a fattori costituzionali e si manifestano su collo, spalle, braccia e schiena. Oltre al calo di melanina, l’insorgere di chiazze bianche sulla pelle è dovuta al fungo di mare a sua volta causato da eccessiva sudorazione, caldo, umidità o abbassamento delle difese immunitarie.

 

Le macchie solari scure sono il risultato di una iperpigmentazione localizzata, cioè un’elevata concentrazione di melanina che si manifesta in modo particolare sulla pelle di viso e collo e sul dorso delle mani. Interessa circa il 40% delle donne specie a partire dai 40 anni di età ma può manifestarsi anche in età precedente, dipende da diversi fattori.

 

Ora che le abbiamo presentate, vediamo come eliminare le macchie solari, un obiettivo non sempre facile da raggiungere ma possibile grazie alla consulenza di un medico dermatologo e all’aiuto di cosmetici appropriati, rimedi naturali e trattamenti estetici.

 

Come eliminare le macchie solari con i rimedi naturali

Le creme schiarenti, applicate ogni sera, sono un sostegno efficace per togliere le macchie solari gradualmente: sebbene non sia possibile indicare una tempistica valida per tutti, in generale i risultati non sono immediati ma apprezzabili dopo almeno un mese di applicazione. Durante il giorno è necessario usare una crema solare con protezione adatta alla propria pelle e seguire le più elementari regole per prendere il sole in modo sano e sicuro.

 

Accanto ai cosmetici, ci sono i rimedi naturali per schiarire le macchie solari, efficaci solo se si ha la pazienza di essere costanti nel tempo. Il più apprezzato è l’impacco di gocce di limone e acqua di rose o gocce di olio di rosa mosqueta: applicato sulle macchie scure prima di andare a dormire, l’impacco svolge la sua azione sbiancante eliminando anche le cellule morte per donare una pelle luminosa al risveglio.

 

Massaggiare per due volte al giorno e almeno 15 minuti il succo di aloe vera aiuta a schiarire la macchia solare entro pochi mesi. In alternativa, si può ricorrere agli impacchi di gel di aloe vera. Un altro rimedio naturale per evitare che le macchie solari diventino più evidenti è aggiungere alla crema idratante una goccia di olio essenziale di carota e di sedano e applicarla sulla pelle una volta al giorno.

 

La maschera di yogurt e avena è efficace e facile da preparare: in un vasetto di yogurt bianco versa 6 cucchiai di farina d’avena, 5 cucchiai di aceto di mele, 2 di gel di aloe vera e qualche goccia di succo di limone. Amalgama il tutto e applica la maschera sul viso lasciandola agire 15 minuti prima di risciacquare con acqua tiepida.

 

Come eliminare le macchie solari con i trattamenti estetici

Rimedi naturali e creme schiarenti non sono la soluzione a tutte le macchie solari: quelle più scure, profonde e protratte nel tempo necessitano di appropriati trattamenti medico-estetici. È fondamentale rivolgersi a un medico dermatologo o a un centro dermatologico certificato per evitare danni cutanei e altre brutte sorprese.

 

I trattamenti laser e il peeling chimico sono i due interventi dermatologici più adatti per eliminare le macchie solari. Il laser per rimuovere le macchie solari può essere quello frazionale o Q-Switched. Il dermatologo valuta la durata del trattamento in base alle condizioni del singolo paziente, in linea di massima bastano un paio di sedute da 20 minuti per attenuare visibilmente la macchia. Nei mesi successivi è necessario proteggere la pelle con creme solari ad altissimo fattore di protezione.

 

Per il peeling, il medico usa acidi esfolianti che danno nuova vita alla pelle liberandola dalle macchie solari. È un trattamento da ripetete varie volte, per esempio il peeling all’acido salicilico richiede da 2 a 5 sedute e si eseguono a distanza di 2 settimane l’una dall’altra. Il peeling all’acido glicolico sfrutta l’azione terapeutica dell’acido glicolico, una sostanza naturale estratta dalla canna da zucchero, per eliminare gradualmente le cellule iperpigmentate e consentire una maggiore penetrazione dei prodotti in grado di contrastare la formazione della melanina e diminuire o eliminare le macchie solari già esistenti sulla pelle.

 

Come prevenire le macchie solari

La principale causa delle macchie solari è un’esposizione sbagliata al sole: evitare le ore più calde della giornata (11:00 -16:00) e usare una crema solare con fattore protettivo adatto al proprio fototipo aiuta a prevenire le macchie solari sulla pelle oltre a scottature ed eritemi. Le macchioline scure possono dipendere anche da variazioni ormonali presenti nella donna in vari momenti della sua vita: nel periodo pre mestruale, in gravidanza e in menopausa. Durante la gestazione, inoltre, aumenta il rischio di melasma, la cosiddetta maschera della gravidanza, data da un’alterazione del colore cutaneo.

 

Per prevenire le macchie solari è necessario scegliere prodotti cosmetici privi di alcol e profumi che favoriscono l’iperproduzione o la concentrazione di melanina, specie su pelli chiare e delicate. Attenzione anche a determinate categorie di farmaci – antibiotici, antinfiammatori, antistaminici – ad azione fotosensibilizzante. L’uso costante di creme e cosmetici con filtro solare anche in inverno protegge la pelle dalle macchie scure tutto l’anno, anche in estate.

 

Infine, è bene sapere cosa mangiare per prevenire le macchie solari. Mangiare sano, bere 2 litri di acqua al giorno e ridurre o evitare caffè, alcol e nicotina è la regola di base da seguire per preservare bellezza e benessere tutto l’anno. Data la regola generale, diciamo che la verdura e la frutta a polpa gialla – pesche, albicocca, melone, carote e agrumi – proteggono la pelle dagli effetti dannosi dei raggi UVA e UVB. Se il cibo non basta, si può ricorrere agli integratori alimentari a base di betacarotene, zinco, selenio, Vitamine C, E ed A da assumere su consulto di medici esperti.

 

Fonte e approfondimenti: www.dermatologiacosmetologica.it.


Chiedi un parere medico sul forum

Forum Dermatologia



Nessun commento inviato


Lascia un commento

Comment form Prima di commentare leggi le Avvertenze di rischio e delle Condizioni d'uso del sito, è necessario prenderne visione

 Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione delle Avvertenze di Rischio  e del Trattamento dei dati.
*



Tutti i campi (*) sono richiesti




lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2020 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 02/06/2020 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.