Home Comitato medico scientifico

Più informazione
più salute

SUGGERIMENTI Ricerca Nascondi suggerimenti
  • HOME
  • Blog
  • Dolci di Natale: proprietà nutritive di panettone e pandoro

Indietro

Dolci di Natale: proprietà nutritive di panettone e pandoro








vota


Perché le feste natalizie siano davvero tali, dall’Immacolata alla Befana a tavola non devono mai mancare i due dolci di Natale per antonomasia: panettone e pandoro.

Onorare la tradizione culinaria, però, non significa mangiare dolci a sazietà ignorandone le proprietà nutritive. Vediamo insieme i valori nutrizionali dei due dolci di Natale.

Proprietà nutritive del panettone. 100g di panettone contengono:
Calorie: 386 Kcal
Acqua: 26,90 g.
Carboidrati: 56,20 g.
Proteine: 6,40 g.
Grassi: 16,70 g.
Calcio: 149 mg.
Ferro: 3 mg.
Fosforo: 130 mg.

Proprietà nutritive del pandoro. 100g di pandoro contengono:
Calorie: 414 Kcal
Acqua: 26,90 g.
Carboidrati: 45,20 g.
Proteine: 8,40 g.
Grassi: 19,70 g.
Calcio: 149 mg.
Ferro: 3 mg.
Fosforo: 130 mg.

A parità di peso, il pandoro fornisce più chilocalorie del panettone perché contiene una maggiore quantità di grassi saturi e uova, ed entrambi i dolci devono essere consumati con moderazione per evitare di ritrovarsi in sovrappeso dopo le feste di Natale.

Come restare in forma senza rinunciare ai dolci di Natale? Semplice: bisogna calcolare le calorie che servono durante la giornata ed equilibrare il consumo del cibo in base al loro apporto calorico. Per esempio:

  • si può mangiare una fetta di panettone o di pandoro a colazione insieme al latte e non durante la giornata;
  • se vi concedete una fetta dei tipici dolci di Natale dopo il pranzo o la cena, allora dovete rinunciare al pane e alla pasta: l’energia di una fetta di panettone o di pandoro è quasi pari a quella fornita da un piatto di pasta ben condito;
  •  impegnatevi a fare 15 minuti di jogging al giorno o una camminata di almeno 3km per bruciare i grassi in eccesso;
  • resistete alla tentazione di acquistare panettoni e pandori farciti al cioccolato, alla crema o al whisky, la versione base è senza dubbio più light ma non per questo meno gustosa;
  • per variare, potete preparare una crema allo yogurt e farcire i dolci di Natale senza appesantirli.

Come vedete ci sono tante soluzioni per mangiare panettone e pandoro a Natale senza rinunciare al gusto, l’unica accortezza è seguire il buonsenso senza strafare: a gennaio vi stupirete di non essere in sovrappeso.
_________________________________________________________________________
Segui le videointerviste del Prof. Dr Giorgio Calabrese, l’esperto in nutrizione di ABCsalute

 


Chiedi un parere medico sul forum

Forum Scienza dell' alimentazione



Nessun commento inviato


Lascia un commento

Comment form Prima di commentare leggi le Avvertenze di rischio e delle Condizioni d'uso del sito, è necessario prenderne visione

 Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione delle Avvertenze di Rischio  e del Trattamento dei dati.
*



Tutti i campi (*) sono richiesti




lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2019 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 17/08/2019 - Il sito appartiene a un'azienda privata e si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti