Indietro

Dr Annalisa Pizzetti

Medico Chirurgo Specialista in Dermatologia e Venereologia

Menu
laurea

    02/11/1988 - Medicina e Chirurgia (Roma)

    Iscrizione all'albo

    12/07/1989 - Albo Provinciale dei Medici Chirurghi di Roma (Ordine della Provincia di Roma) n.40841

    Specializzazione

    04/12/1992 - Dermatologia e Venereologia N.O.

    Abilitazione

    1988 /1 - Medicina e Chirurgia (Roma)


Lampada solare abbronzante e controindicazioni per la pelle

Scritto da
Dr Annalisa Pizzetti

Pubblicato il
27/03/2013

Prima di parlare di lampada abbronzante occorre distinguere tra raggi UVA e raggi UVB.
Gli UVB sono eritematogeni.
Gli UVA non danno eritema e l’abbronzatura è un po’ più lenta.

 

Quali raggi. La lampada abbronzante quindi emette raggi UVA schermati e questa è una buona cosa.
Occorre però sapere se viene usata correttamente.

 

La manutenzione. I centri estetici dovrebbero essere sempre assolutamente in regola cambiando spesso i filtri e sostituendo le lampade quando sono diventate vecchie.
Infatti le lampade se diventano vecchie emettono raggi non schermati.

 

Quante volte. La lampada abbronzante dovrebbe essere fatta con criterio, magari due volte al mese per preparare l’abbronzatura e non scottarsi d’estate; in tal modo non farebbe male però è un po’ come in tutte le cose: se c’è l’abuso non va bene.

 

In Brasile. Mi è arrivata una circolare dell’Ordine dei Medici che in Brasile le lampade sono state vietate proprio con una normativa perché si notava un aumento del tumore cutaneo.

 

Argomento controverso. Quello della lampada abbronzante è un argomento molto controverso perché nell’irradiazione solare passano tutti i raggi, anche quelli nocivi.

 

Per cui, ripeto, in tutte le cose ci vuole il buon senso. Io non dico tassativamente “non ti puoi fare la lampada”, dico che ogni tanto una la si può fare però sempre con criterio.



clicca per votare






Commenti

Attenzione per poter inviare il tuo commento devi effettuare l'accesso con le tue credenziali oppure Registrati
Commenta anche tu
lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2019 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 20/07/2019 - Il sito appartiene a un'azienda privata e si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti