Indietro

Prof. Dr Francesco Lippi

Medico Chirurgo Specializzato in Endocrinologia

Menu
laurea
    26/10/1979 - Medicina e Chirurgia (Pisa)
    Iscrizione all'albo

    19/12/1979 - Albo Provinciale dei Medici Chirurghi di Pisa (Provincia di Pisa) n. 01879

    Specializzazione
    13/07/1982 - Endocrinologia 
    08/07/1987 - Medicina Nucleare
    Abilitazione

    1979 /2 - Medicina e Chirurgia (Pisa)


CURRICULUM

Istruzione Universitaria
Iscritto al corso di Laurea in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Pisa nell'anno 1970-1971.

Allievo Interno dell'Istituto di Metodologia Clinica e Medicina del Lavoro, Cattedra di Patologia Speciale Medica II della Università degli Studi di Pisa diretta dal Prof. Lidio Baschieri, dal 1976 al 1979.

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Pisa il 29 ottobre 1978 con votazione 108/110, con la tesi "Immunoglobuline stimolanti l'adenilciclasi tiroidea umana: confronto con il dosaggio biologico del "Long acting thyroid stimulator" (LATS)".

Abilitato all'esercizio della professione di Medico-Chirurgo nel novembre 1979.

Corsi di Specializzazione
Specializzazione in Endocrinologia presso l' Università degli studi di Pisa il 13 Luglio 1982 con votazione 70/70 e lode, discutendo la tesi " Studio epidemiologico sull'incidenza del gozzo endemico e dei fenomeni autoimmunitari tiroidei in un'area dell' Alta Garfagnana".

Specializzazione in Medicina Nucleare presso la Università degli Studi di Firenze il 8 Luglio 1987, discutendo la tesi " I tumori della tiroide in età giovanile".

Attività Didattica
Negli anni 1980-1992 ha svolto attività didattica presso l'Istituto di Metodologia Clinica e Medicina del Lavoro, Cattedra di Patologia Medica II diretta dal Prof. Lidio Baschieri e successivamente presso l'Istituto di Endocrinologia dell'Università degli Studi di Pisa, diretta dal Prof. Aldo Pinchera. In particolare ha tenuto esercitazioni pratiche agli studenti del Corso di Patologia Medica II su argomenti di Semeiotica e Fisiopatologia dei vari organi ed apparati.

Nell'Anno Accademico 1990-91 e 1991-1992 fino ad oggi ha svolto lezioni per gli studenti del IV anno del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia.

Dall'Anno Accademico 1991-1992 fa parte, come Docente, della Scuola di Specializzazione di Endocrinologia dell'Università degli Studi di Pisa.

Dall'anno 1994-95 è Professore a Contratto della Scuola di Specializzazione di Endocrinologia della Università degli Studi di Pisa.

Nell’anno 1997, 1998 e 1999 ha svolto lezioni al Corso di Perfezionamento in Biochimica e Tossicologia.

Attualmente Professore della Scuola di Specializzazione di Endocrinologia e Metabolismo dell'Università di Pisa.

 

Associazioni a Società Scientifiche
Socio della European Thyroid Association.

Socio della Società Italiana Di Endocrinologia.

Socio della Società Italiana di Medicina Nucleare.

Socio della Endocrine Society.

Socio della American Thyroid Association.

Socio della Associazione Europea di Medicina Nucleare.

Membro della Commissione Europea CORDIS.

 

Collaborazione a trattati
Ha collaborato alla stesura di capitoli dei seguenti trattati:

"Il Gozzo" Ed. Pozzi, Roma 1978. Problemi diagnostici (Mucci G., Lippi F., Baschieri L.).

Terapia del gozzo non tossico (Mucci G., Lippi F., Baschieri L.).

"Terapia Medica Moderna " Ed. Ambrosiana, Milano 1981. Elenco delle sostanze farmaceutiche e delle specialità commerciali (Bambini G., Lippi F.).

Valori normali delle più comuni prove di laboratorio (Lippi F., Bambini G.).

"Thyroid and menopauese" in P. Fioretti, L. Martini, G.B. Melis and S.S.C. Ed. Yen, London and New York, 1982 (Baschieri L., Martino E., Mariotti S., Lippi F. et al).

"Fronters in Thyrodology" Ed. G. Medeiros Neto, Brazil 1986. Serum thyroid autoantibodies as a risk factor for development of hypothyroidism after 131-I therapy for single thyroid "hot" nodule (Mariotti S., Francesconi M., Lippi F., et al).

"The thyroid" ed. S. Nagataki, K. Torizuka. Elsevier Since Publisher B.V. (Biomedical Division) 1988 (Ceccarelli C., Pacini F., Lippi F. et al).

 

Corsi di perfezionamento
Dal 3 Maggio 1990 al 18 Maggio 1990 ha frequentato l' Unità Operativa di Anatomia ed Istologia Patologica 2° del Presidio Ospedaliero della U.S.S.L. n°8 - Busto Arsizio per la lettura e la interpretazione dei preparati citologici.

Dal 17 Aprile 1991 al 19 Aprile 1991 ha partecipato al Corso su "Tumori della tiroide" svoltosi a Napoli nell'ambito della European School of Oncology.

Dal 19 Aprile al 20 Aprile 1993 ha partecipato al Corso di Aggiornamento di Citologia tiroidea svoltosi a Firenze c/o il Centro di Formazione ed Aggiornamento della U.S.L. 1.

Nel Dicembre 1996 ha partecipato a corso di aggiornamento presso l’Istituto Goustave Roussy di Parigi.

Nell’Agosto 1997 ha partecipato al Inteernational sympsium on radioiodine presso la Mayo Clinic di Rochester (U.S.).

Nel Lugio 1998 ha partecipato ha un Corso di Perfezionamento presso l’Università di Stanford (California U.S.).

 

Relazioni a Congressi
Ha presentato le seguenti relazioni a congressi nazionali e internazionali:

L'endemia gozzigena in Italia: indagini nell'Alta Lucchesia (Lippi F., Giani C., Monzani F., Macchia E., Ceccarelli C., Bartalena L., Tedeschi D. et al.). Seconde Giornate Toscane della Tiroide, 1982.

Studi sugli antigeni presenti nelle membrane plasmatiche tiroidee umane (Lippi F., Fenzi G.F., Monzani F., Bartalena L., Macchia E., Pinchera A.) Decimo Convegno Nazionale del Gruppo di Cooperazione in Immunologia, 1982.

Elevati livelli di tireoglobulina circolante in pazienti senza evidenza di metastasi da carcinoma tiroideo differenziato: falso positivo della tireoglobulina o falso negativo della scintigrafia totale? ( Lippi F., Pacini F., Lari R., Formica N., Biagini G., Francesconi M., Baschieri L.) Giornate Endocrinologiche Pisane, 1985.

Hurthle cell nodule (NCH): a hint for malignancy? (Lippi F., Tosti-Balducci M., Giardina S., Di Coscio G., Bevilacqua G, Pacini F., Ceccarelli C.) E.O.R.T.C. Thyroid Sutdy Group, Parigi 1990.

Nodulo a cellule di Hurthle: espressione di malignità? (Lippi F., Tosti-Balducci M., Giardina S., Di Coscio G., Pacini F., Pinchera A.) Ottave Giornate Italiane della Tiroide, 1990.

Hurthle cell nodule (NCH). The importance of fine needle aspiration (FNA) (Lippi F., Tosti-Balducci M., Giardina S., Di Coscio G., Bevilacqua G., Pacini F., Ceccarelli C.) 10th International Thyroid Conference. The Hague, 1991.

Prevalence of malignancy in microfollicular thyroid nodules (Lippi F., Ceccarelli C., Giardina S., Paletta C., Tosti-Balducci M., Pacini F., Pinchera A.) E.O.R.T.C. Thyroid Study Group, Hannover,1991.

Citologia mediante agoaspirazione con ago sottile: utilità della ripetizione nel tempo. (Lippi F., Paletta C., Di Coscio G., Ceccarelli C., Pinchera A.) Decime Giornate Italliane della Tiroide, 1992.

Agoaspirazione tiroidea: utilizzazione del database per l'elaborazione informatica. (Lippi F., Baldini A., Lami C., Di Coscio G., Ceccarelli C., De Simone L., Pinchera A.). Decime Giornate Italiane della Tiroide, 1992.

Terapia con alcol etilico del nodulo "freddo" solido (Francesco Lippi). Quattordicesime Giornate Italiane della Tiroide. Perugia 1996.

Effectiveness of rhTSH-stimulated Radioiodine Therapy in Metastatic differentiated Thyroid cancer. International Symposium on Thyroid and Parathyroid Tumors. Pisa 24-27 Marzo 1998.

Ricerca delle metastasi linfonodali da carcinoma differenziato della tiroide con sonda gamma intraoperatoria. Corso-Convegno: Procedure operative e valutazioni dosimetriche in radioterapia e in medicina nucleare. S.Miniato 1-2 Lugio 1999.

Uso del TSH ricombinante umano a scopo compassionevole nei pazienti con carcinoma differenziato della tiroide: Lettura Magistrale al Congresso della Società Europea di Medicina Nucleare, Barcellona 8-12 Ottobre 1999.

Efficacia del trattamento con 131-I nei pazienti con carcinoma differenziato della tiroide dopo TSH ricombinante umano a scopo compassionevole: Lettura al Corso di aggiornamento in Endocrinologia, Tirrenia 25 novembre 1999.

Clinical use fo recombinant human TSH in the diagnosis and treatment of differentiated thyroid cancer: Lettura Plenaria al XII Congresso della Società di Endocrinologia Spagnola, Valencia Novembre 2000.

Recombinant human TSH in the diagnosis and treatment of differentiated thyroid cancer Lettura Magistrale al Congresso della Società Scandinava di Endocrionologia, Stoccolma 2002.

Recombinant human TSH for treatment of differentiated thyroid cancer Lettura Magistrale al “Precongress” della Società Europea di Medicina Nucleare, Vienna 2002.

Recombinant human TSH for treatment of differentiated thyroid cancer Lettura Magistrale al Congresso della Società Europea di Medicina Nucleare, Vienna 2002.

 

Attività Assistenziale
Dal 1979 al 1983 ha eseguito attività assistenziale nella Corsia e nell'Ambulatorio dell'Istituto di Metodologia Clinica e medicina del lavoro dell'Università degli Studi di Pisa come Medico Interno.

Vincitore di Selezione Pubblica per un posto di Assistente Medico Supplente presso la USL 12 Area Pisana il 7 luglio 1983, presso il Centro per la Prevenzione e la Cura del Gozzo dell'Istituto di Metodologia Clinica e Medicina del Lavoro dell'Università degli Studi di Pisa, Presidio Ospedaliero del Calambrone.

Dal 1985 Assistente Medico di Ruolo a Tempo Pieno (numero di matricola 1929) presso la USL 12 Area Pisana, svolgendo la propria attività presso la Unità Operativa di Endocrinologia diretta dal Prof. Aldo Pinchera, Presidio Ospedaliero del Calambrone.

Dal 1992 gode della Indennità di Aiuto Ospedaliero a tempo pieno.

Dal 1995 ha qualifica di Dirigente Medico di 1 Livello presso l’U.O. di Endocrinologia della Università di Pisa.

Dal 1999 Direttore Unità di Medicina Nucleare presso la Casa di Cura San Rossore di Pisa.

 

Attività Scientifica
Ha svolto attività scientifica nel campo della Fisiopatologia Tiroidea.

In particolare ha svolto la propria attività:

a) Nel campo della prevenzione delle tireopatie nodulari (Agoaspirazione tiroidea con ago sottile).

b) Nel campo della diagnostica con radioisotopi e della terapia con 131-I (Terapia radiometabolica dei pazienti ipertiroidei e dei pazienti con carcinoma della tiroide).

c) Ha partecipato allo Studio Multicentrico Europeo sulla efficacia del TSH ricombinante umano nella diagnostica e nella terapia del carcinoma differenziato della tiroide occupandosi in maniera specifica della esecuzione delle immagini scintigrafiche dei pazienti con carcinoma differenziato della tiroide.

d) Attualmente stà eseguendo studi sulla terapia dei carcinomi differenziati della tiroide con l’uso del TSH ricombinante umano. In particolare studia gli effetti del trattamento con 131-I sulla efficacia terapeutica delle metastasi di carcinoma fdella tiroide.

e) Partecipa inoltre all’uso di una sonda radioguidata intraoperatoria per la ricerca delle metastasi linfonodali di carcinoma differenziato della tiroide in collaborazione con il Dipartimento di Chirurgia dell’Università di Pisa e con la U.O. di Fisica Sanitaria dell’Azienda Ospedaliera Pisana.

f) Svolge inoltre parte attiva nello studio della cinetica dello iodio radioattivo nei pazienti trattati con 131-I per ipertiroidismo e per carcinoma della tiroide.

lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. - Registrazione al Tribunale di Milano n. 491 del 24.07.2008 - Copyright 2008-2016
© Tutti i diritti riservati - P.I. 06355610962 - Per Informazioni 02.97383387 - info@abcsalute.it - Direttore

Società a socio unico, soggetta a direzione e coordinamento da parte di axélero S.p.A

Progetto di fusione per incorporazione di abcsalute s.r.l. in axélero S.p.A. ai sensi degli artt. 2501-ter e 2505 c.c.

Aggiornato al 05/12/2016