Indietro

Dr Paolo Santachè

Medico Chirurgo Specialista in Chirurgia Plastica

Menu
laurea

    Medicina e Chirurgia (1974)

    Specializzazione

    Chirurgia plastica (1977)

    Abilitazione

    Medicina e Chirurgia (1975)


La malaroplastica additiva con impianto alloplastico come tecnica ancillare della rinoplastica estetica

Scritto da
Dr Paolo Santachè

Pubblicato il
17/11/2009

Introduzione

Pur essendo difficile parlare di criteri universali di bellezza del viso, possiamo senz’altro dire che la sua struttura scheletrica ne è elemento fondamentale.


Zigomi e mento costituiscono i tre apici del cosiddetto “triangolo estetico” del viso. Gli zigomi, insieme al naso, occupano il terzo medio del viso e sono il fulcro dell’equilibrio tra il terzo superiore (la fronte) e il terzo inferiore (il mento) del viso.
La descrizione dei primi interventi di malaroplastica additiva a scopi estetici risale al 1971: Hinder e Spadafora posizionarono, contemporaneamente ma indipendentemente, delle protesi zigomatiche (l’uno in silicone, l’altro in polietilene come mostrato nell'immagine 2,6).
La malaroplastica additiva estetica è un intervento rivolto ai portatori di ipoplasie ossee minori della regione zigomatica o di ipotrofie e/o dislocamenti dei tessuti molli tipici dell’invecchiamento, in assenza di problemi funzionali.


I tessuti molli della regione zigomatica, soprattutto nella porzione antero-mediale, quando questa non è suppostata da una componente ossea importante, tendono ad un’involuzione precoce; non è raro vedere pazienti non ancora trentenni segnati da un doppio solco sul viso: un’incipiente accentuazione del solco naso-labiale, e più in alto una depressi attraversa lo zigomo in basso ed in fuori, ne interrompe la naturale convessità e rende il viso più duro, più stanco. Infatti, la convessità dell’area malare anteriore tipica dell’età giovanile conferisce freschezza al viso, perché riflette la luce.
Quando la componente adiposa malare anteriore si riduce, un’ombra prende il posto del colpo di luce ed il viso appare immediatamente più severo.



clicca per votare






Commenti

Attenzione per poter inviare il tuo commento devi effettuare l'accesso con le tue credenziali oppure Registrati
Commenta anche tu
lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2022 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 01/07/2022 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.