Indietro

Prof. Dr Andrea Cusumano

Medico Chirurgo specialista in Oftalmologia

Menu
laurea

    29/11/1984 - Medicina e Chirurgia (Roma)

    Iscrizione all'albo

    27/06/1985 - Albo Provinciale dei Medici Chirurghi di Roma (Ordine della Provincia di Roma) n.36084

    Specializzazione

    15/07/1988 - Oftalmologia

    Abilitazione

    1985 /1 - Medicina e Chirurgia (Roma)


Herpes retinico: strettamente correlato all’immunodeficienza

Scritto da
Prof. Dr Andrea Cusumano

Pubblicato il
27/09/2010

Il paziente che ha un herpes retinico. Il paziente che ha un herpes retinico è un soggetto che ha uno stato immunologico altissimamente precario.

È un paziente che ha probabilmente una sindrome di immunodeficienza acquisita o problemi di leucemia o ematologici e che purtroppo ha una protezione non adeguata. 

 

L'intervento chirurgico in caso di herpes retinico. Per quanto riguarda gli interventi chirurgici, ne esiste soltanto uno e cioè l'impianto intravitreale di sostanze antivirali. 

 

Lo stato di salute del paziente. Quando il paziente è arrivato a uno stadio del genere, le prospettive di guarigione e anche di sopravvivenza sono comunque basse.

È vero che oggi c'è la terapia antivirale ma quando il paziente arriva ad avere complicanze herpetiche a livello retinico ha fatto un salto dall'essere immunodepresso all'avere un AIDS conclamato.



clicca per votare






Commenti

Attenzione per poter inviare il tuo commento devi effettuare l'accesso con le tue credenziali oppure Registrati
Commenta anche tu
lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2020 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 25/02/2020 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.