Guarda gli argomenti della categoria:  

Autore Messaggio
Famiglia Stabile
Utente di ABCsalute.it
Messaggi: 9
Buongiorno , dopo una caduta accidentale mi sono procurato una frattura composta alla falange base 2 del pollice. In ospedale mi hanno messo una stecca metallica subito e il giorno dopo a segiuto di un primo controllo mi hanno applicato una " stecca di plastica " che mi immobilizzava il pollice . L'ho tenuta per un mese e ho fatto 2 controlli prima di toglierla di avviarmi al processo di fisioterapia. Ora è sono 7 settimane che faccio bagni freddo/caldo applico l'argilla verde , faccio movimento attivo e passivo .... muovo in continuazione il pollice...ma: il risultato è che dopo 7 settimane da quando ho tolto la stecca il dito è ancora gonfio , non ho la completa flessione ( mi mancano almeno 45° ) mi fa ancora male e sono molto proccupato. Mi potete dare qualche delucidazione in piu' ?? in ospedale non si sono sbilanciati piu' di tanto e la fisioterapista è stata vaga... io temo che la completa funzionalita' sara' impossibile.Grazie .
 
PHYSIOWELL - Studio di fisiokinesiterapia
WB961
Medico di ABCsalute.it
Avatar utente
Messaggi: 33
Buongiorno. In casi come il suo è necessario il tutore per immobilizzare il dito nel primo periodo. È opportuno però eseguire delle mobilizzazioni per riacquistare la mobilità articolare subito dopo il primo mese, magari con controllo radiografico.
Ci sono terapie a vibrazioni meccano sonore che sono in grado di riattivare un segmento immobilizzato da parecchio tempo come il suo per guadagnare il massimo in forza e flessibilità.
Si rivolga al suo fisioterapista. Impacchi che ha fatto di argilla e acqua calda/fredda vanno benissimo.
Staff physiowell
Buona giornata.

_________________
PHYSIOWELL di Cattaneo Fabio & C. s.n.c
    20020 CESATE (MI)
    Via Piave, 58/66
    02/99067395
    fabiocat@hotmail.it
http://www.physiowell.abcsalute.it
 
Famiglia Stabile
Utente di ABCsalute.it
Messaggi: 9
Grazie mille per la tempestiva risposta e per il consiglio.Il mio fisioterapist mi ha "rassicurato " che per la completa movimentazione c'è bisogno di tempo....mesi a volte. Io credevo che per una cosetta del genere 2 settimane dopo la stecca avrei avuto il mio pollice come prima , invece... Grazie ancora.
 
3 messaggi
Rispondi all’argomento


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  











NOTIZIE PER LA SALUTE

Alluce valgo: deformazione del primo dito del piede Alluce valgo: deformazione del primo dito del piede

L'alluce valgo è una patologia a carico del piede molto diffusa soprattutto nelle donne....

Caso clinico 1 - Paziente piede diabetico  Caso clinico 1 - Paziente piede diabetico

ATTENZIONE: L'articolo presenta immagini che possono impressionare le persone sensibili e i minori.&...

La trombosi venosa retinica può essere centrale o parcellare

La trombosi venosa retinica è una condizione nota a una minoranza, comunque numerosa, di pazi...

Dita a martello dei piedi: cause e cura della deformità del piede Dita a martello dei piedi: cause e cura della deformità del piede

Articolo aggiornato il 15 maggio 2017.   Avere le dita a martello dei piedi significa a...



TROVA LO SPECIALISTA

Dott. Andrea Poidomani

Il Fisioterapista a Ragusa dott. Andrea Poidomani, grazie alla sua consolidata e...

Casa di Cura San Michele

La Casa di Cura San Michele ha come caratteri distintivi la competenza professio...

Kinemovecenter

Il Centro di Riabilitazione Kinemovecenter di Pontremoli fa parte di una catena ...



ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2019 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 20/03/2017 - Il sito appartiene a un'azienda privata e si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti