Indietro

L'invenzione che ci ha cambiato la vita. Il profilattico

clicca per votare







Scritto da

Starbene.it


Pubblicato il 01/03/2009

Modificato il 01/03/2009

I primi a usare qualcosa di simile al preservativo sono stati gli Egizi, nel 1350 a.C.: allora i "profilattici" erano fatti di intestini di animali e lubrificati con olio. Nel XVI secolo il medico Gabriele Falloppio ne raccomandava l'uso per difendersi dalla sifilide, importata dal Nuovo Mondo. Per i preservativi di lattice, però, si dovrà attendere il processo di vulcanizzazione della gomma nel 1870. Da allora sono diventati sempre più sottili, quasi inavvertibili. Ma pur essendo il metodo più sicuro per difendersi dalle malattie a trasmissione sessuale, sono usati soltanto dal 28% della popolazione italiana. Pensiamoci su.



Fonti:

Per approfondire: Vedi link





Commenti

Attenzione per poter inviare il tuo commento devi effettuare l'accesso con le tue credenziali oppure Registrati
Commenta anche tu

Articoli

lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2017 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 84161616 - info@axelero.it

Aggiornato al 26/05/2017