Indietro

Ritardataria cronica? Lo spiega una formula

clicca per votare







Scritto da

Starbene.it


Pubblicato il 01/02/2009

Modificato il 01/02/2009

Se tendi a rimandare lel cose, tanto "prima o poi ce la fai", forse devi rivedere le tue priorità. Fallo con l'aiuto di una formula matematica: U=ExV:IxD. Serve per calcolare le probabilità di riuscita nel mantenere fede a un impegno, e l'ha inventata Piers Steel, dell'Università di Calgary (Canada). In questa equazione U è la tua probabilità di farcela, E la tua aspettativa di successo, V il valore che dai all'incarico, I il tempo che manca alla scadenza, D la tua tolleranza al ritardo. Per valutare se riuscirai a fare una cosa che ti sei prefissata, assegna a ogni variabile un punteggio da uno (il minimo) a 10 (il massimo): se il risultato dell'equazione è inferiore a tre, c'è qualcosa che non va, ma grazie alla formula puoi capire qual è la variabile che abbassa il tuo punteggio. In ogni caso rilassati: sempre secondo il Dottor Steel, l'abitudine a rimandare colpisce una persona su cinque.



Fonti:

Per approfondire: Vedi link





Commenti

Attenzione per poter inviare il tuo commento devi effettuare l'accesso con le tue credenziali oppure Registrati
Commenta anche tu

Articoli

lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. - Registrazione al Tribunale di Milano n. 491 del 24.07.2008 - Copyright 2008-2016
© Tutti i diritti riservati - P.I. 06355610962 - Per Informazioni 02.97383387 - info@abcsalute.it - Direttore

Società a socio unico, soggetta a direzione e coordinamento da parte di axélero S.p.A

Progetto di fusione per incorporazione di abcsalute s.r.l. in axélero S.p.A. ai sensi degli artt. 2501-ter e 2505 c.c.

Aggiornato al 09/12/2016