Indietro

Dr Paolo Santachè

Medico Chirurgo Specialista in Chirurgia Plastica

Menu
laurea

    Medicina e Chirurgia (1974)

    Specializzazione

    Chirurgia plastica (1977)

    Abilitazione

    Medicina e Chirurgia (1975)


Mastoplastica additiva: ci sono varie tecniche


La mastoplastica additiva eseguita per via ascellare con l’ausilio dell’endoscopia è la tecnica più avanzata di mastoplastica additiva. 

 

L’endoscopia. Consente alla mastoplastica additiva l’utilizzo della via ascellare che ha una cicatrice praticamente invisibile perché nascosta proprio nel cavo dell’ascella, in una ruga del cavo dell’ascella. 

 

Le diverse vie della mastoplastica additiva. L’endoscopia consente di impiantare la protesi senza dover toccare o danneggiare la ghiandola mammaria come per esempio nella via periareolare, evita una cicatrice estremamente visibile come nella via sottomammaria e consente di eseguire l’intervento con la massima precisione cosa che la via ascellare senza l’ausilio dell’endoscopia non consente in quanto obbliga a fare un intervento praticamente alla cieca.

 

I risultati. L’endoscopia che ci da un’immagine oltretutto ingrandita della tasca in cui andremo a riporre la protesi consente sia la perfezione della tasca sia l’emostasi più accurata.


Videointervista del: 06/11/2009


Commenti

Attenzione per poter inviare il tuo commento devi effettuare l'accesso con le tue credenziali oppure Registrati
Commenta anche tu

lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2020 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 08/04/2020 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.