Home Comitato medico scientifico

Più informazione
più salute

SUGGERIMENTI Ricerca Nascondi suggerimenti
  • HOME
  • Blog
  • Sangue nelle feci. Quando preoccuparsi?

Indietro

Sangue nelle feci. Quando preoccuparsi?








vota


A volte capita di trovare del sangue nelle feci. La reazione immediata può essere di spavento, non si sa bene come agire e si pensa subito a un problema grave come il tumore. Altre volte, invece, si tende a banalizzare pensando che il sangue nelle feci è un fenomeno momentaneo per cui non bisogna preoccuparsi.

Per chiarirci un po’ le idee a riguardo, abbiamo chiesto al proctologo Prof. Maurizio Gentile qual è l’atteggiamento giusto in caso di sangue nelle feci, quando bisogna preoccuparsi?
“Se il sanguinamento si ripete è sempre bene eseguire la visita specialistica: il colore del sangue, rosso vivo, non è di per sé rassicurante ma indica solo una distanza breve della fonte dall’orifizio anale.”

Al bando gli allarmismi dunque, ma gli esami completi delle feci e una visita specialistica possono solo farci bene e tranquillizzarci.


Nessun commento inviato


Lascia un commento

Comment form Prima di commentare leggi le Avvertenze di rischio e delle Condizioni d'uso del sito, è necessario prenderne visione

 Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione delle Avvertenze di Rischio  e del Trattamento dei dati.
*



Tutti i campi (*) sono richiesti




lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2020 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 21/01/2020 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.