Indietro

La psicologia studia il comportamento degli individui

clicca per votare





Psicologia Psicologia Psicologo Psicologo


Scritto da

Scripta Firenze Agenzia di comunicazione


Pubblicato il 16/09/2015

Modificato il 10/02/2010

La psicologia è una scienza e una disciplina umanistica il cui nome deriva dal greco e significa “studio dello spirito o dell’anima”.

 

La psicologia studia il comportamento degli individui e i loro processi mentali; analizza le dinamiche interne delle persone, i rapporti che intercorrono tra loro e l'ambiente, il loro comportamento e i processi mentali che intercorrono tra gli stimoli sensoriali e le relative risposte.

 

L’oggetto. I principali processi mentali analizzati dalla psicologia sono:

- cognitivi: percezione, attenzione, intelligenza, memoria, immaginazione, pensiero, linguaggio, coscienza
- dinamici: bisogno, pulsione, attaccamento, emozione, motivazione, personalità
- integrativi: sensazione, opinione, atteggiamento, comportamento manifesto


Le terapie. Alcuni dei principali metodi terapeutici della psicologia sono:
- automotivazione
- psicoanalisi
- psicodramma
- psicologia clinica
- psicotecnica
- psicoterapia
- psicoterapie corporee
- psicoterapia della Gestalt
- psicosomatica
- riabilitazione neuropsicologica
- terapia familiare
- terapia cognitiva
- terapia cognitivo-comportamentale
- terapia comportamentale
- terapia di gruppo


Lo Psicologo è laureato in psicologia.


La psicologia si differenzia dalla psichiatria che è una disciplina medica, incentrata sull'intervento sanitario in merito ai disturbi psicopatologici.


La psichiatria è la branca specialistica della medicina che si occupa della prevenzione, della cura e della riabilitazione dei disturbi mentali.

 

La psichiatria si occupa prevalentemente dell’attività cerebrale dal punto di vista neurologico e solo in seconda istanza dell'individualità del paziente. Questo aspetto invece fa parte del campo d’azione della psicologia e, in particolare, di alcune sue branche di intervento come la psicoanalisi o la psicoterapia.

 

Terapia psichiatrica. La terapia psichiatrica prevede un trattamento farmacologico oppure psicoterapico (o ambedue).
L'efficacia dei trattamenti psichiatrici varia molto da individuo a individuo.

 

Attualmente in Italia la maggior parte dei pazienti psichiatrici più gravi, cronici e portatori di gravi forme di invalidità viene assistita in comunità apposite, a casa del paziente, o in case-famiglia.

 

Come agire in casi gravi. Il ricovero ospedaliero viene effettuato solo in casi gravi e solo per periodi di tempo a scadenza definita. I pazienti psichiatrici possono accettare le cure oppure rifiutarle. In questo secondo caso si può procedere a un Trattamento Sanitario Obbligatorio (TSO).

 

Il TSO viene disposto qualora una persona costituisca un pericolo per sé e per gli altri a motivo della sua malattia, richieda cure urgenti e le rifiuti e non sia possibile prendere adeguate misure alternative.

 

Lo Psichiatra è un laureato in medicina e chirurgia con specializzazione post-laurea in psichiatria, quindi è prima di tutto un medico: può prescrivere farmaci generici e/o psicofarmaci con regolare ricetta medica e richiedere e valutare esami clinici (EEG, TC, PET, MRI).



Fonti:

- Enciclopedia della Medicina Italiana - UTET - 2004





Commenti

Attenzione per poter inviare il tuo commento devi effettuare l'accesso con le tue credenziali oppure Registrati
Commenta anche tu

Articoli

lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. - Registrazione al Tribunale di Milano n. 491 del 24.07.2008 - Copyright 2008-2016
© Tutti i diritti riservati - P.I. 06355610962 - Per Informazioni 02.97383387 - info@abcsalute.it - Direttore

Società a socio unico, soggetta a direzione e coordinamento da parte di axélero S.p.A

Progetto di fusione per incorporazione di abcsalute s.r.l. in axélero S.p.A. ai sensi degli artt. 2501-ter e 2505 c.c.

Aggiornato al 03/12/2016