Guarda gli argomenti della categoria:  

Autore Messaggio
dpoppi
Utente di ABCsalute.it
Messaggi: 1
Buonasera. Ho 41 anni, ho sempre giocato a calcio e running in generale…e da un anno circa ho problematiche alle ginocchia che non riesco a risolvere.
Inizialmente ho cominciato con un problema al ginocchio sx (la risonanza parla di un problema alla bandelletta illo-tibiale e condropatia leggera). Dopo rafforzamento muscolare e e ciclo da tre infiltrazioni acido jaluronico(che non è servito cmq a nulla) sembrava avessi superato il problema. Ho fatto poi una leggerezza perché pensavo di essere guarito pienamente e ho fatto 7/8 squat a corpo libero completi ( che facevo cmq ogni tanto senza nessun problema).Mi sono fatto suggestionare da alcuni professionisti che predicano che lo squat completo fa bene sempre come esercizio sottovalutando il passare dell’età e la mia condizione fisica. Ma ripeto 7/8 squat non 500 e per un giorno solo. Evidentemente sussisteva già una condizione di stress importante.
Da li in poi un calvario con dolori su entrambe le ginocchia diffusi( tipo infiammazione importante)
Ho quindi ripreso fisioterapia presumendo l’infiammazione della cartilagine col laser di ultima generazione = q-laser(9 sedute)
+ riabilitazione per rafforzamento parte inferiore alta e attualmente agopuntura.
Inoltre sto facendo una dieta antinfiammatoria
Ma non sto avendo grossi risultati.( dopo tutto quello che sto facendo per star meglio)
Ho difficoltà, anche psicologica, nell’accovacciarmi con le ginocchia e le ginocchia, in particolare la destra che prima non presentava grossi problemi, scricchiola dandomi non dolore ma sicuramente non è piacevole e rassicurante. Inoltre se mi piego e faccio scivolare la gamba, sento uno scatto sulla parte esterna ( non vorrei fossero legamenti o tendini).
Non so più quanto ci sia di psicologico o fisico(vorrei fare un'altra risonanza dopo aver fatto quegli squat ma sia il fisioterapista che il medico mi dicono che loro aspetterebbero).
Cosa potrebbe essere? Psicologia di un lavoro infelice, artrosi, legamenti da operare?? Non ho gonfiori o dolori allucinanti ma fitte persistenti e sento che se sbatto contro qualcosa con le ginocchia c è molta più sensibilità. Ovviamente è da un bel po' che non corro per ovvi motivi e sto facendo ora nuoto.
Grazie
Inviato: 17/09/2021, 12:50
 
1 messaggio
Rispondi all’argomento


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  





ESAMI O PRESTAZIONI MEDICHE CORRELATE

Baropodometria

L'esame baropodometrico serve a misurare la pressione dei piedi su una superficie e permette di rilevare anomalie muscolo-scheletriche, odontoiatriche e ortopediche, ed è usato anche per valutazioni m...







NOTIZIE PER LA SALUTE

L’invenzione che ci ha cambiato la vita: le ginocchiere

Chi devi ringraziare quando cadi sulle ginocchia o sui gomiti dai tuoi rollerblade senza farti male?...

ARTRITE INFIAMMATORIA ACUTA

Colpisce poche articolazioni come ginocchia, polsi, caviglie, prima articolazione metatarso-falangea...

Consigli dall'ortopedico: evitare sport intenso praticato di rado Consigli dall'ortopedico: evitare sport intenso praticato di rado

"Non fate sport solo di domenica. Uno su tre torna a casa con infiammazioni articolari e un trauma a...

Osteoartrosi: malattia degenerativa della cartilagine delle articolazioni Osteoartrosi: malattia degenerativa della cartilagine delle articolazioni

L'osteoartrosi è una malattia degenerativa delle articolazioni che interessa principalmente l...



TROVA LO SPECIALISTA

Dott. Marco Piacentini

SEZIONE IN ALLESTIMENTO...

Dr Augusto Odoardo Morandi

L’Ortopedico a Milano e Chirurgo del piede e della caviglia Dr Augusto Mor...

Dott. Simone Nardo

Sezione in allestimento...

Dr Luigi Maria Mazzoleni

Il Dott. Luigi Maria Mazzoleni è un medico chirurgo specializzato in orto...



ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2021 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 20/03/2017 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.