Indietro

Artrite: infiammazione acuta o cronica a carico delle articolazioni

clicca per votare





Articolazioni Artrite reumatoide Donna L'artrite colpisce le donne Polso Dolore all'articolazione


Scritto da

Massimo Miliani, giornalista professionista (Ordine regionale della Lombardia)


Pubblicato il 01/06/2010

Modificato il 01/06/2010

L'artrite è un'infiammazione a carico dei tessuti delle articolazioni causata generalmente da un'infezione o da un problema al sistema immunitario. Il termine artrite racchiude più di 100 patologie articolari. I sintomi principali sono caratterizzati da forti dolori e difficoltà nei movimenti.

Artrite acuta e cronica

Le artriti possono essere distinte in acute e croniche. Le prime sono causate da batteri piogeni (stafilococchi, streptococchi, gonococchi) e provocano improvviso gonfiore nella parte e rigidità nel movimento. L'artrite cronica, invece, è una patologia degenerativa, e può essere sia un'evoluzione naturale dell'artrite acuta sia una conseguenza di patologie quali brucellosi, tubercolosi e sifilide.

Genericamente, la cura dell'artrite viene basata mediante la somministrazione di antibiotici e antinfiammatori. Fondamentali, in termini di prevenzione e riabilitazione, la fisioterapia e l'esecuzione di movimenti corretti. Un ulteriore ruolo di rilievo è dato alla dieta, che dopo una certa età risulta un ottimo coadiuvante alla prevenzione delle patologie artrosiche.

L'artrite reumatoide è la più comune
Tra le varie forme di artriti, una delle più conosciute è sicuramente l'artrite reumatoide. Questa patologia colpisce non solo le articolazioni ma anche i tessuti polmonari e oculari e le pareti dei vasi sanguigni. Colpisce in maniera simmetrica (entrambe le ginocchia, entrambe le mani) e, tendenzialmente, a qualsiasi età.

Tra le persone anziane, invece, l'osteoartrite è una delle artriti più diffuse. Questa patologia riguarda esclusivamente le cartilagini e ha come risultato finale lo sfregamento diretto delle ossa tra loro. Le pari del corpo più colpite sono il ginocchio, i piedi, le mani, il collo, la zona lombare e cervicale, fonte di dolorosi mal di schiena.

Altre artriti molto diffuse sono, fibromialgia, polimialgia e le spondiloartriti.



Fonti:

- Enciclopedia Treccani (Novecento) - Ist. della Enciclopedia Italiana fondata da Giovanni Treccani Ed. 1990 - Autori e riferimenti scientifici: vedi link
- Enciclopedia della Medicina - DeAgostini Ed. 2010 - Autori e riferimenti scientifici: vedi link
- L'Universale della Medicina - Garzanti Ed. 1995 - Autori e riferimenti scientifici: vedi link





Commenti

Attenzione per poter inviare il tuo commento devi effettuare l'accesso con le tue credenziali oppure Registrati
Commenta anche tu

Articoli

lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. - Registrazione al Tribunale di Milano n. 491 del 24.07.2008 - Copyright 2008-2016
© Tutti i diritti riservati - P.I. 06355610962 - Per Informazioni 02.97383387 - info@abcsalute.it - Direttore

Società a socio unico, soggetta a direzione e coordinamento da parte di axélero S.p.A

Progetto di fusione per incorporazione di abcsalute s.r.l. in axélero S.p.A. ai sensi degli artt. 2501-ter e 2505 c.c.

Aggiornato al 06/12/2016