Indietro

Liposuzione per eliminare l'antiestetico grasso superfluo

clicca per votare





Cellulite La Liposuzione Grasso L'intervento Coscia I risultati


Scritto da

Francesco S. Cantù, giornalista pubblicista (Ordine giornalisti della Lombardia) tessera N° 118321


Pubblicato il 06/10/2009

Modificato il 06/10/2009

Per liposuzione s’intende un intervento di chirurgia estetica che rimodella il contorno del corpo asportando l’eccesso di grasso da depositi localizzati tra la pelle e il muscolo. Nel termine generico di liposuzione rientrano anche la liposcultura, la lipoaspirazione, il lipofilling, la micro liposuzione, la ginecomastia, ecc.

 

La liposuzione viene praticata per mezzo di una cannula, un tubicino d’acciaio, collegata a una pompa che pratica una suzione, e che viene introdotta nello strato adiposo attraverso piccole incisioni sulla pelle. La rimozione del grasso per mezzo della cannula forma una sorta di piccoli tunnel tra gli strati adiposi. Dopo l’intervento, i tessuti si normalizzano e si uniformano, livellando i contorni del corpo e di conseguenza migliorandone l’estetica.

 

La liposuzione si può effettuare un po’ in tutto il corpo: fianchi, natiche, cosce, gambe, braccia, viso, collo, seno, addome, ginocchia e caviglie. La liposuzione più praticata è quella che riguarda addome, fianchi, glutei a cui si sottopongono, in tempi recenti, anche gli uomini di mezza età.

 

La liposuzione oggi riesce a dare ottimi risultati grazie alle nuove tecniche chirurgiche impiegate. La paziente prima dell’operazione deve sottoporsi a una visita specializzata durante la quale dovrà sottoporsi agli esami clinici pre operatori prescritti e attenersi scrupolosamente alle indicazioni del chirurgo. L’operazione dura generalmente 45-60 minuti e avviene in anestesia locale o peridurale. Dopo il periodo di riposo e le precauzioni postoperatorie che il chirurgo indicherà, la paziente trascorsa circa una settimana potrà tornare alla sua normale attività più bella di prima. La liposuzione lascia delle cicatrici lievi che sono nascoste nelle pieghe cutanee.


Domande più frequenti

1. La liposuzione è un intervento sicuro?
Ormai la pratica e le tecniche di liposuzione sono così numerose che la casistica ci dice che è una pratica sicura, ma occorre rivolgersi a chirurghi estetici di provata fama.

2. Che cos’è la liposuzione secca?
È l’aspirazione diretta del pannicolo adiposo senza un precedente trattamento dello stesso. È il tipo più tradizionale di liposuzione, ma presenta alcune controindicazioni quali la ridotta quantità di grasso aspirabile e sanguinamento abbondante.

3. E la liposuzione tumescente?
È l’intervento più sicuro e praticato, che consiste in una preparazione del pannicolo adiposo prima dell’aspirazione con una grande quantità di soluzione salina, anestetico e vasocostrittori. La preparazione del grasso consente di evitare perdita di sangue e liquidi, e uno scorrimento più fluido della cannula con il conseguente aumento di precisione, di qualità e di una grande quantità di adipe.

4. Cosa s’intende per wet lipo lift?
È una liposuzione nuova che ha alla base la stessa procedura della liposuzione tumescente, con il fine non solo di asportare il grasso ma anche di trattare in modo efficace la cellulite.

5. Esistono altri tipi di liposuzione?
C’è quella a ultrasuoni con una cannula che emette appunto degli ultrasuoni atti a sciogliere gli adipociti per poi aspirarli. È una tecnica diffusa in quanto veloce ma ha il rischio di creare avvallamenti.
La liposuzione assistita è come quella tumescente ed è eseguita con una cannula vibrante, insomma è una tecnica più meccanica che manuale.

6. La liposuzione addominale dà risultati efficaci?
Insieme a quella dei glutei e delle gambe la liposuzione di addome e fianchi è la più praticata e dà ottimi risultati. Questa liposuzione è indicata quando i cuscinetti adiposi siano particolarmente evidenti e recidivi a una dieta corretta.

7. E quella ai glutei?
I glutei grossi e grassi sono una vera maledizione per le donne, soprattutto dopo i quarant’anni e dopo la maternità. Intervenire sulla zona con la liposuzione riduce l’eccessivo volume, ma ben più importante riporta una certa proporzione tra la parte alta del busto e il bacino. Occorre aggiungere che questo intervento presuppone che la pelle sia elastica, altrimenti è meglio optare per il lifting dei glutei.

8. Chi ha cosce grosse, grasse e con cellulite cosa deve fare?
Per chi ha concentrazione di grasso su gambe e cosce con pelle a buccia d’arancia, dovrebbe sottoporsi alla Wet Lipo Lift, che tratta più efficacemente la cellulite.

9. Dà dei risultati buoni la liposuzione a ginocchia e caviglie?
Oggi le nuove tecniche di liposuzione trattano con efficacia e precisione anche zone piccole e localizzate come l’interno delle ginocchia e le caviglie, parti in cui il grasso appesantisce e imbruttisce le gambe.

10. Chi ha le braccia grasse può sottoporsi alla liposuzione?
La liposuzione delle braccia è praticabile solo se la cute è adeguatamente elastica, altrimenti occorre insistere su dieta ed esercizio fisico mirato.




Fonti:

Rook A. "Textbook of Dermatology" - Fourth Edition Blackwell Scientific Publ. 1986
Caputo R., Monti M. "Manuale di Dermocosmetologia Medica" - Raffaello Cortina Editore 1995
A. Haynal, W.Pasini "Medicina Psicosomatica" - Ed. Masson, 1999
Crepaldi C., Baritussio A. "Trattato di Medicina Interna" - Ed. Piccin Nuova Libraria S.P.A., 2002
Beers M.H. "Il Manuale Merck per la Salute" - Raffaello Cortina Editore 2003
Kidd E.A.M., Smith B.G.N., Watson T.F.  "Pickerd's Manual of Operative Dentistry" - Eighth Ed. Oxford Univ. Press 2003
Janis J. E. "Essentials of Plastic Surgery" - QMP, Inc. 2006
Jackson T.L. "Moorfields Manual of Ophthalmology" - Mosby Elsevier Ed. 2007
Caruso A. "Manuale di ginecologia ed ostetricia" - CIC Ed. Intern. 2008
Harrison's "Principles of Internal Medicine" - Mc Graw-Hill Ed. 2008
AA.VV. "Enciclopedia della medicina" - De Agostini 1990
Rothenberg Robert E. "Enciclopedia della medicina" - Garzanti 1998
Galimberti U. "Enciclopedia di psicologia" - Garzanti 1999





Commenti

Attenzione per poter inviare il tuo commento devi effettuare l'accesso con le tue credenziali oppure Registrati
Commenta anche tu

Articoli

lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. - Registrazione al Tribunale di Milano n. 491 del 24.07.2008 - Copyright 2008-2016
© Tutti i diritti riservati - P.I. 06355610962 - Per Informazioni 02.97383387 - info@abcsalute.it - Direttore

Società a socio unico, soggetta a direzione e coordinamento da parte di axélero S.p.A

Progetto di fusione per incorporazione di abcsalute s.r.l. in axélero S.p.A. ai sensi degli artt. 2501-ter e 2505 c.c.

Aggiornato al 10/12/2016