La guida dinamica del
corpo umano
cerca
nell'atlante
cerca
nelle patologie

Atlante Anatomico » Patologie » SINUSITE

SINUSITE

La sinusite è un processo infiammatorio acuto o cronico che coinvolge i seni paranasali, cavità situate all'interno del cranio in comunicazione con le fosse nasali che hanno la funzione di ventilare, drenare le secrezioni e fungere da casse di risonanza.

La sinusite rappresenta una complicanza frequente del raffreddore causata dall'estensione dell'infezione ai seni e si definisce acuta quando la durata non supera 3 settimane, cronica quando si protrae per più di 2 mesi e ricorrente quando gli episodi si ripetono almeno 3 volte in un anno.

CAUSE

La causa principale di insorgenza della sinusite è la riduzione o il completo blocco della ventilazione che favorisce l'accumulo delle secrezioni con una conseguente infezione. L'infiammazione della mucosa nasale che determina tale ostruzione può essere di natura infettiva: virale, batterica (Streptococcus pneumoniae, Haemophilus influenziae e Moraxella catharralis) o micotica; allergica, per deviazione del setto nasale o per penetrazione di sostanze estranee nei seni. L'infezione, oltre che per via diretta, si può trasmettere ai seni paranasali anche attraverso il sangue in seguito a malattie infettive (scarlattina, varicella, morbillo), in seguito a cure odontoiatriche (estrazioni, devitalizzazioni, implantologia) o per cause traumatiche del massiccio facciale con susseguente infezione del versamento di sangue che si viene a creare o ancora in seguito a conseguenze di brusche variazioni di pressioni a cui sono sottoposte alcune categorie di lavoratori (sportivi, aviatori, nuotatori, tuffatori).

DIAGNOSI

Il medico con l'esame obiettivo, valutando i punti sinusitici dolenti (margine inferiore della cavità oculare, ed estremità sopracciliare mediale), l'esame fisico della gola e del naso, può orientarsi nella diagnosi, supportata eventualmente da esami strumentali come TAC massiccio facciale, ed esame colturale del muco.

TERAPIA

La terapia è mirata ad eliminare l'infezione e a ridurre la sintomatologia dolorosa, è importante quindi il trattamento con antibiotico-terapia (sarebbe opportuno valutare l'antibiogramma sviluppato dall'esame colturale del muco), mucolitici per eliminare le secrezioni in eccesso ed antinfiammatori ed analgesici per alleviare il dolore. Le terapie con i decongestinanti possono causare gravi effetti ciollaterali se non ben dosati.

E' importante quindi prevenire tutte le condizioni che possono causare tale patologia:

  • Curare specificamente le allergie
  • Ridurre le infezioni delle vie aeree superiori
  • Astenersi dal fumo
  • Evitare temperature troppo fredde o troppo calde
  • Non alloggiare e non riposare in ambienti poco umidificati

SINTOMI

La sintomatologia tipica di tale affezione è caratterizzata da: senso di pressione al volto in zone diverse in base al seno paranasale coinvolto, cefalea, secrezioni di muco di colore verde-giallastro che può depositarsi nel faringe causando spesso alitosi, mal di denti, anosmia (incapacità di percepire gli odori), tosse o ipoacusia (riduzione dell'udito) quando il muco attraversa il condotto che mette in comunicazione il naso con l'orecchio medio (tuba di Eustachio)

I medici consultabili appartengono ad una libera scelta di abcsalute.it e non sono integrati nella sintergia "Atlante Anatomico Dinamico" con l'Università LA SAPIENZA

Consulta i medici

Consulta gli articoli

Otorinolaringoiatria per malformazioni e patologie settoriali

L'otorinolaringoiatria è la branca della medicina che si occupa del trattamento medico e chirurgico delle patologie…

Nefrologia per un rene sano e funzionale

La nefrologia è una branca della Medicina Interna che si dedica alla diagnosi e alla cura delle malattie renali. Il rene, e in…

lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. - Registrazione al Tribunale di Milano n. 491 del 24.07.2008 - Copyright 2008-2016
© Tutti i diritti riservati - P.I. 06355610962 - Per Informazioni 02.97383387 - info@abcsalute.it - Direttore

Società a socio unico, soggetta a direzione e coordinamento da parte di axélero S.p.A

Progetto di fusione per incorporazione di abcsalute s.r.l. in axélero S.p.A. ai sensi degli artt. 2501-ter e 2505 c.c.

Aggiornato al 07/12/2016