Indietro

AISM, un fiore per sostenere ricerca contro sclerosi multipla

clicca per votare





AISM: iniziative per incrementare la ricerca

Ricerca sclerosi multipla Ricerca sclerosi multipla


Scritto da

AdnKronos Salute (Agenzia Giornalistica di Comunicazione)


Pubblicato il 04/03/2011

Modificato il 04/03/2011

Un fiore per sostenere la ricerca contro la Sclerosi multipla. Torna il 5 e il 6 marzo, in occasione della festa della donna, la 'Gardenia dell'Aism', l'appuntamento con la solidarietà al fianco dell'Associazione italiana sclerosi multipla (Aism). In oltre 3.000 piazze italiane saranno distribuite oltre 250.000 piante di Gardenia confezionate con il sacchettino rosso del colore Aism in cambio di una donazione di 13 euro. La manifestazione di solidarietà, svolta sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, è promossa dall'Aism e dalla sua Fondazione - Fism.

Il sorriso e l'entusiasmo di Valentina Vezzali, Noemi, Michela Andreozzi, Marianna Morandi, la madrina Aism Antonella Ferrari - si legge in una nota dell'associazione - saranno simbolo di solidarietà per le molte donne con questa patologia. In Italia, sono 60 mila le persone con Sclerosi multipla: circa il 50% è donna. Nel Lazio le persone colpite sono oltre 5.600. La malattia, viene diagnosticata trai 20 e i 30 anni, nel periodo della vita più ricco di progetti, quelli in cui si desidera una casa e una famiglia propria, quando si pensa a un figlio e all'affermazione nel lavoro. La sclerosi multipla è una malattia cronica, invalidante e imprevedibile; una delle più gravi del sistema nervoso centrale che si manifesta con disturbi del movimento, della vista e dell'equilibrio seguendo un percorso diverso da persona a persona.

I fondi raccolti con la Gardenia dell'Aism contribuiranno a potenziare l'impegno dell'associazione nei filoni di ricerca che si occupano a 360 gradi della persona con Sclerosi multipla, con particolare attenzione alle donne, per consentire di vivere già oggi una migliore qualità di vita superando la paura delle conseguenze della malattia. Una parte dei fondi andrà a incrementare i servizi sanitari e sociali dedicati alle persone con Sclerosi multipla e a finanziare il progetto 'Donne oltre la Sclerosi multipla', programma che prevede eventi e incontri di informazione a carattere nazionale e sul territorio, in grado di informare e coinvolgere le donne colpite dalla malattia nei diversi ambiti della vita lavorativa, sociale e familiare.





Commenti

Attenzione per poter inviare il tuo commento devi effettuare l'accesso con le tue credenziali oppure Registrati
Commenta anche tu

Articoli

lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. - Registrazione al Tribunale di Milano n. 491 del 24.07.2008 - Copyright 2008-2016
© Tutti i diritti riservati - P.I. 06355610962 - Per Informazioni 02.97383387 - info@abcsalute.it - Direttore

Società a socio unico, soggetta a direzione e coordinamento da parte di axélero S.p.A

Progetto di fusione per incorporazione di abcsalute s.r.l. in axélero S.p.A. ai sensi degli artt. 2501-ter e 2505 c.c.

Aggiornato al 06/12/2016