Indietro

Allarme Escherichia Coli: studio suggerisce nuovi bersagli per farmaci antibatterici

clicca per votare





Allarme Escherichia Coli: studio suggerisce nuovi bersagli per farmaci antibatterici Allarme Escherichia Coli: studio suggerisce nuovi bersagli per farmaci antibatterici


Scritto da

AdnKronos Salute (Agenzia Giornalistica di Comunicazione)


Pubblicato il 07/06/2011

Modificato il 07/06/2011

Scoperto un tallone d'Achille di batteri come l'Escherichia Coli, il patogeno killer responsabile del focolaio di infezioni che dalla Germania sta allarmando il Vecchio continente. Un studio pubblicato su 'Nature' svela in che modo l'Escherichia Coli produce e secerne le appendici proteiche filamentose e appiccicose, chiamate pili, che aiutano i microrganismi ad attaccarsi e a infettare le cellule umane.

 

"Queste strutture cristalline rivelano una coreografia complessa di interazioni fra proteine che aiuterà a mettere a punto nuovi farmaci antibatterici", spiega Huilin Li del Dipartimento dell'Energia Usa e della Stony Brook University, che ha partecipato alla ricerca insieme a una serie di colleghi americani ed europei.

 

Molti ceppi di Escherichia Coli vivono in modo innocuo nelle nostre viscere, ma quando trovano la loro strada nel tratto urinario, producono pili con delle estremità adesive che permettono loro di attaccarsi alle cellule della vescica e di causare l'infezione. Trovare il modo di interferire con la formazione di questi pili potrebbe aiutare a contrastare le infezioni. Secondo i ricercatori, la scoperta può suggerire nuovi bersagli per la messa a punto di medicinali antibatterici.



Fonti:

Per Approfondire: Vedi Link





Commenti

Attenzione per poter inviare il tuo commento devi effettuare l'accesso con le tue credenziali oppure Registrati
Commenta anche tu

Articoli

lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. - Registrazione al Tribunale di Milano n. 491 del 24.07.2008 - Copyright 2008-2016
© Tutti i diritti riservati - P.I. 06355610962 - Per Informazioni 02.97383387 - info@abcsalute.it - Direttore

Società a socio unico, soggetta a direzione e coordinamento da parte di axélero S.p.A

Progetto di fusione per incorporazione di abcsalute s.r.l. in axélero S.p.A. ai sensi degli artt. 2501-ter e 2505 c.c.

Aggiornato al 03/12/2016