Indietro

Batterio killer, l’emergenza è finita

clicca per votare





L'Escherichia Coli in Germania non rappresenta più un pericolo

Batterio killer, l'emergenza è finita Batterio killer, l’emergenza è finita


Scritto da

AdnKronos Salute (Agenzia Giornalistica di Comunicazione)


Pubblicato il 29/07/2011

Modificato il 29/07/2011

Il batterio killer dell'Escherichia Coli in Germania non rappresenta più un pericolo: l'epidemia, che ha provocato 52 in Europa, è finita. Lo ha reso noto oggi l'Istituto Robert Koch di Berlino, sottolineando che l'ultimo caso nel paese risale allo scorso quattro luglio. Da tre settimane, ha spiegato l'istituto in un comunicato, non si registrano nuovi casi. Per questo, l'epidemia può considerarsi finita, ha osservato.

 

Nel complesso, 4.321 persone in Germania sono state colpite dall'infezione del tipo Escherichia Coli Enteroemorragica (Ehec) o dalla più grave Sindrome Emolitica Uremica (SEU). Di queste, 50 hanno perso la vita (non 51 come era stato riportato nelle scorse settimane). Inoltre, in Europa il batterio killer ha ucciso una persona in Svezia e una in Francia. Anche negli Stati Uniti c'è stato un caso mortale, in Arizona. Nonostante il pericolo sia passato, l'Istituto Robert Koch continua a sconsigliare il consumo di semi di fieno greco importati dall'Egitto e di germogli di legumi crudi.



Fonti:

Per Approfondire: Vedi Istituto Robert Koch





Commenti

Attenzione per poter inviare il tuo commento devi effettuare l'accesso con le tue credenziali oppure Registrati
Commenta anche tu

Articoli

lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. - Registrazione al Tribunale di Milano n. 491 del 24.07.2008 - Copyright 2008-2016
© Tutti i diritti riservati - P.I. 06355610962 - Per Informazioni 02.97383387 - info@abcsalute.it - Direttore

Società a socio unico, soggetta a direzione e coordinamento da parte di axélero S.p.A

Progetto di fusione per incorporazione di abcsalute s.r.l. in axélero S.p.A. ai sensi degli artt. 2501-ter e 2505 c.c.

Aggiornato al 09/12/2016