Indietro

Botulino: nuovo impiego nella terapia dell’emicrania cronica

clicca per votare





Botulino: nuovo impiego nella terapia dell'emicrania cronica Botulino: nuovo impiego nella terapia dell’emicrania cronica


Scritto da

AdnKronos Salute (Agenzia Giornalistica di Comunicazione)


Pubblicato il 18/05/2012

Modificato il 18/05/2012

Non solo rughe ma anche emicrania cronica: si allargano gli impieghi del botulino, che dal prossimo mese in Gran Bretagna verrà utilizzato anche per il trattamento di questo tipo di emicranie negli adulti e i costi saranno a carico del Servizio sanitario nazionale.

La raccomandazione arriva dal National Institute for Health and Clinical Excellence-Nice, l'ente che valuta le terapie e se è il caso di fornirli a tutti senza oneri attraverso il sistema sanitario nazionale.

Lo riporta il quotidiano 'The Indenpendent'.

La decisione è arrivata dopo un 'ripensamento' del Nice, inizialmente convinto che non valesse la pena finanziare questo tipo di terapia.

Ma dopo aver chiesto ulteriori informazioni dall'azienda produttrice, il comitato indipendente di controllo sui farmaci ha deciso di raccomandare quest'opzione terapeutica per alcuni pazienti.

Nella guida pubblicata il Nice indica il botulino per chi soffre di emicrania cronica e ha già provato, senza successo, tre farmaci preventivi.

Se non vi saranno appelli o ricorsi, la guida sarà pubblicata per il Servizio sanitario nazionale inglese a giugno.

Il costo totale per 12 settimane di ciclo si stima sia circa 434 euro. Secondo l'azienda produttrice nel Regno unito ci sono circa 700mila persone che soffrono di emicrania cronica, ma solo il 20% diagnosticate correttamente.

Si stima che circa un 1/3 dei pazienti diagnosticati abbia già provato 3 o più trattamenti medicinali preventivi e potrebbero quindi essere dei candidati per il botulino.



Fonti:

Per Approfondire: Vedi Link





Commenti

Attenzione per poter inviare il tuo commento devi effettuare l'accesso con le tue credenziali oppure Registrati
Commenta anche tu

Articoli

lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. - Registrazione al Tribunale di Milano n. 491 del 24.07.2008 - Copyright 2008-2016
© Tutti i diritti riservati - P.I. 06355610962 - Per Informazioni 02.97383387 - info@abcsalute.it - Direttore

Società a socio unico, soggetta a direzione e coordinamento da parte di axélero S.p.A

Progetto di fusione per incorporazione di abcsalute s.r.l. in axélero S.p.A. ai sensi degli artt. 2501-ter e 2505 c.c.

Aggiornato al 09/12/2016