Indietro

Celiachia, in arrivo una nuova molecola. Il mercato degli alimenti gluten free è in crescita

clicca per votare





Celiachia, in arrivo una nuova molecola. Il mercato degli alimenti gluten free è in crescita Celiachia, in arrivo una nuova molecola. Il mercato degli alimenti gluten free è in crescita


Scritto da

AdnKronos Salute (Agenzia Giornalistica di Comunicazione)


Pubblicato il 10/05/2012

Modificato il 10/05/2012

Una nuova molecola per i celiaci e un monito: non assecondare la moda dell'alimentazione 'gluten free'.

E' il pensiero di Alessio Fasano, gastroenterologo e pediatra salernitano, docente all'Università del Maryland, espresso all'Auditorium del Palazzo della Gran Guardia a Verona dove sono riuniti oltre 650 specialisti e operatori italiani e stranieri in occasione della III edizione del Congresso IFIACI, Federazione delle Società di Allergologia e Immunologia Clinica.

''Se per la Sclerosi Multipla e il Diabete non è stato mai scoperto un fattore scatenante, la Celiachia ha invece una causa palese, l'ingerimento del Glutine'', ha indicato Fasano ricordando ad esempio che nel '700 ''il grano consumato dai nostri bisnonni era assai differente rispetto a quello attuale, che risulta più complesso e ricco di glutine. Sino a cinque volte di più''.

 

Fasano ha anche sottolineato la distinzione tra ''malattia celiaca da allergia al frumento'' rimandando a una ''nuova molecola, la zonulina, scoperta di recente, che rende l'intestino permeabile. Nutriamo fiducia per questo ritrovato'', ha specificato.

Negli Stati Uniti sono ''60 i milioni di consumatori che comprano prodotti 'Gluten free', senza glutine, ma se non necessario perché colpiti da allergia celiaca o al frumento, perché si comportano in tal modo? O solo una moda, una tendenza, laddove manchi una necessità medica.

E questa moda sta diffondendosi anche in Italia, laddove si crede ad un maggiore benessere seguendo una dieta senza glutine. O un errore grave solo pensarlo'', ha concluso l'esperto.



Fonti:

Per Approfondire: Vedi Link





Commenti

Attenzione per poter inviare il tuo commento devi effettuare l'accesso con le tue credenziali oppure Registrati
Commenta anche tu

Articoli

lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. - Registrazione al Tribunale di Milano n. 491 del 24.07.2008 - Copyright 2008-2016
© Tutti i diritti riservati - P.I. 06355610962 - Per Informazioni 02.97383387 - info@abcsalute.it - Direttore

Società a socio unico, soggetta a direzione e coordinamento da parte di axélero S.p.A

Progetto di fusione per incorporazione di abcsalute s.r.l. in axélero S.p.A. ai sensi degli artt. 2501-ter e 2505 c.c.

Aggiornato al 09/12/2016